Il numero dei tamponi analizzati nella giornata di ieri è stato tra i più bassi delle ultime settimane con solo 13.744 test lavorati dai laboratori campani. Risulta, di conseguenza, basso anche il numero dei nuovi positivi, oggi 1.764.

Tra i positivi riscontrati, quelli sintomatici sono oggi 327, mentre sono 1.437 le persone contagiate, ma prive di sintomi evidenti. Negli ultimi 10 giorni sono state rilevate 32.779 persone positive.




Continua a calare la percentuale tra i tamponi effettuati e i positivi riscontrati, che oggi perde quasi un altro punto, fermandosi al 12,83%, ieri era al 13,71%.

Il dato più preoccupante, nonostante il calo percentuale dei nuovi positivi, viene dal computo dei decessi.  Giorno dopo giorno, purtroppo, si continuano a registrare numeri elevati di pazienti che si sono arresi al virus, in linea con quanto sta accadendo anche a livello nazionale. Registrati nel report della giornata di ieri, e relativi agli ultimi tre giorni, dal 20 al 23 novembre, sono 78 i morti in Campania che portano il totale a 1.387 dall’inizio dell’epidemia. Di questi, 957 sono deceduti dal primo ottobre ad oggi.




Il nuovo Report su base regionale diffuso dall’Unità di Crisi riferisce che è calato il numero dei ricoverati in degenza rispetto al giorno precedente, mentre risalgono le terapie intensive. Resta sempre 30.64% la percentuale di occupazione delle Terapie intensive con  455 posti disponibili, mentre per quel che riguarda i ricoveri sale a 886 la riserva di posti letto complessivi. L’attuale disponibilità di posti è il frutto del Piano regionale approvato dal Ministero della Salute il 24 luglio scorso, integrato da posti ricavati nelle cliniche private convenzionate.

Situazione Clinica

Il totale dei positivi è di 140.195 da inizio pandemia, mentre il totale dei tamponi eseguiti è stato di 1.461.611 tamponi effettuati.

Oggi sono 2.274 i positivi con sintomi Covid ricoverati, scendendo di 57 untà. Restano stabili i ricoveri in terapia intensiva, restano 201 i degenti.

Ancora un record per il numero dei guariti, che in regione, nell’ultimo bollettino sono  2.344.  Il totale dei guariti arriva a 35.957 dall’inizio della crisi.

Cala anche il numero delle persone attualmente positive, cioè detratti i guariti e i deceduti, che oggi sono 102.851, e scendono di 658 unità. Anche oggi cala il numero delle persone in isolamento domiciliare che oggi sono 100.376, con 601 unità in meno rispetto a ieri.


I contagi in Campania negli ultimi 10 giorni:

Sabato 14 novembre           – 15,11%  –  3.771 contagiati
domenica 15 novembre       – 16,24%  –  4.078 contagiati
Lunedì 16 novembre            – 18,66%  –  3.019 contagiati
Martedì 17 novembre           – 15,57%  –  3.657 contagiati
Mercoledì 18 novembre        – 14,18%  –  3.334 contagiati
Giovedì 19 novembre           – 15,28%  –  4.226 contagiati
Venerdì 20 novembre           – 14,39%  –  3.554 contagiati
Sabato 21 novembre            – 13,22%  –  2.217 contagiati
Domenica 22 novembre        – 13,71%  –  2.158 contagiati
Lunedì 23 novembre             – 12,83%  –  1.764 contagiati

Grafico elaborato da Giuseppe Velardo



Il contagio in Italia

“Oggi abbiamo 23.232 positivi, con 188.659 tamponi mentre ieri erano 149.000,  e quindi c’è stato un leggero aumento del numero dei positivi. Però c’è un brutto dato: ci sono stati 853 decessi a fronte di 630 di ieri”, così il direttore della Prevezione del ministero della Salute, Gianni Rezza.

Il bollettino quotidiano indica che sono 3.816 i pazienti ricoverati al momento in terapia intensiva, con un aumento di 6 unità. Il rapporto positivi/test scende al 12,3%.

Dall’inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 1.455.022. Le vittime, in totale, sono 51.306. I guariti, nelle ultime 24 ore, sono 20.837, per un totale di 605.330. I ricoverati con sintomi sono 34.577 (-120).

Sono invece 759.993 le persone in isolamento domiciliare. I tamponi sono in tutto 20.726.180, in aumento di 188.659 rispetto al 23 novembre. I casi testati sono finora 12.398.952, al netto di quanti tamponi abbiano fatto.



I contagiati per regione

  1. 148.760 in Lombardia
  2. 102.851 in Campania
  3. 77.075 in Piemonte
  4. 73.354 in Veneto
  5. 71.344 in Emilia-Romagna
  6. 85.796  nel Lazio
  7. 50.706 in Toscana
  8. 38.199 in Sicilia
  9. 32.959 in Puglia
  10. 16.656 in Abruzzo
  11. 15.717 nelle Marche
  12. 14.783 in Liguria
  13. 13.347 in Friuli Venezia Giulia
  14. 12.562 in Sardegna
  15. 11.656 nella Provincia autonoma di Bolzano
  16. 10.197 in Umbria
  17. 10.135 in Calabria
  18. 5.591 in Basilicata
  19. 2.472 nella Provincia autonoma di Trento
  20. 2.459 in Molise.
  21. 1.767 in Valle d’Aosta


Share