Per Castellammare di Stabia la didattica a distanza proseguirà fino a sabato 28 novembre per le scuole di ogni ordine e grado. A stabilirlo è l’ordinanza comunale n. 327/2020 e vedrà la continuazione della Dad anche per quelle scuole (scuola di infanzia e prime classi della primaria) per cui la Regione Campania ha previsto la ripresa in presenza delle lezioni.



“L’adozione di ulteriori misure restrittive per le scuole anche alla scadenza dei termini per l’ordinanza sindacale – spiega il sindaco stabiese Gaetano Cimmino – dipenderà dall’evoluzione epidemiologica, rispetto alla quale effettueremo nei prossimi giorni tutte le opportune valutazioni”.



Una decisione presa per garantire la minor diffusione possibile del coronavirus e la maggior sicurezza di tutti i cittadini. La decisione di prolungamento del sindaco stabiese non è però una novità infatti già la Regione Campania, aveva deciso, per voce dell’assessore Lucia Fortini, lo slittamento della didattica in presenza, anche se solamente di 24 ore, per dare il tempo agli istituti scolastici di attrezzarsi al meglio di per l’apertura.

Ivano Manzo



Share