Una notizia che non avremmo mai voluto dare. Diego Armando Maradona è morto. Il campione argentino aveva 60 anni, compiuto poche settimane fa, il 30 ottobre.

A essergli fatale è stato un arresto cardiocircolatorio che lo ha colto nella mattinata di oggi. Meno di un mese fa Maradona aveva subito un intervento al cervello per la rimozione di un ematoma. L’intervento era perfettamente riuscito e ora stava trascorrendo i giorni di riabilitazione in casa alle porte di Buenos Aires, insieme alle due figlie Dalma e Giannina.


Tutto il mondo del calcio è in lutto, ma soprattutto la città di Napoli. Il fenomeno che ha dato tutto ai colori azzurri non c’è più. I due Scudetti, la Coppa Uefa, la Supercoppa Italiana, i 115 gol con la maglia del Napoli non potranno mai essere dimenticati. Questo è un giorno davvero triste in questo triste 2020.

Salvatore Emmanuele Palumbo



Share