In questi mesi il Museo Correale di Sorrento ha lavorato alacremente all’ampliamento e al riallestimento delle vetrine della sala dedicata ad una tra le più importanti collezioni, italiane e straniere, di porcellane europee del XVIII secolo.

Grazie al progetto cofinanziato dalla Regione Campania, infatti, il Museo Correale potrà esporre al pubblico, a breve, la raccolta di porcellane che giacevano in deposito e costituivano il prezioso patrimonio dei “beni culturali invisibili”.


In questo modo sarà possibile valorizzare opere finora non conosciute perché conservate nei depositi e restituirle al patrimonio storico e artistico comune. Le nuove porcellane saranno esposte nelle rinnovate e ampliate vetrine della sala al terzo piano, insieme alle tante altre opere facenti parte della collezione del Museo Correale.

Alla riapertura sarà quindi possibile godere di questi “tesori nascosti” che arricchiscono il meraviglioso e poliedrico patrimonio del Museo Correale di Sorrento.

 

Share