Emergenza maltempo in Campania, forte pioggia e vento su tutto il territorio. La facciata di un immobile disabitato e già in pessimo stato di conservazione è crollata questa mattina a Bacoli, in provincia di Napoli, forse per effetto delle forti piogge cadute in Campania. Sul posto ci sono i carabinieri della locale stazione ed i vigili del fuoco.



La pioggia è entrata anche nel Covid Center dell’Ospedale del mare a Napoli. Il temporale di queste ore, si apprende da fonti interne all’ospedale, ha infatti trovato delle perdite dal soffitto dei moduli montati nell’area di parcheggio dell’ospedale nel quartiere di Ponticelli, a Napoli, bagnando il pavimento dell’area tac e delle degenze.

Il personale ha chiesto più volte l’intervento dei vertici dell’ospedale, mentre gli operatori stamattina hanno steso asciugamani sui pavimenti per assorbire l’acqua. Attualmente nel covid center dell’Ospedale di Mare sono ricoverati 15 pazienti.



Dall’Asl Napoli 1 hanno fatto sapere che nei giorni scorsi avevano già inviato una segnalazione alla ditta che ha costruito il Covid center chiedendo un intervento per perdite di acqua che già si erano verificate e che probabilmente il maltempo della notte ha notevolmente aggravato.

Le avverse condizioni meteo marine ed il servizio ridotto dei giorni festivi stanno rendendo difficile in queste ore partire o raggiungere le isole di Ischia e Procida. Mentre Ischia è stata collegata con alcune corse di navi traghetto tra ieri ed oggi, per l’isola di Procida nelle ultime 36 ore è stato effettuato un solo collegamento in arrivo ed uno in partenza, con nave. Il mare molto mosso previsto renderà difficili i collegamenti marittimi per il resto della giornata di oggi e per quella di domani.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano