A distanza di quasi un anno dall’evento che ha sconvolto l’intero mondo, il Circolo Acli Giovanni Paolo II di Casamarciano rinnova la Campagna Stelle di Natale AIL 2020 (Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma). Con dedizione i nostri soci e volontari – afferma il Presidente Andre Vitale – dedicano tempo alla raccolta dei contributi della comunità attraverso la vendita delle stelle di natale simbolo di Speranza, di una speranza che non verrà mai spenta perché è proprio da questi momenti bui che le persone devono unirsi in un singolo fraterno abbraccio di solidarietà.

I giovani – ribadisce il Coordinatore GA Napoli – sono il nostro futuro ed è proprio da loro che quest’iniziativa si è potuta rinnovare, con la consapevolezza di agire per un bene comune: il poter aiutare qualcuno anche se in piccola parte perché il donare è un valore alla base delle persone, alla base di una comunità.


La ricevuta – ricorda il Vicepresidente Angelo Vecchione – che i nostri volontari consegnano unitamente alla stella di Natale, è detraibile ai fini fiscali in quanto donazione.  Il Circolo Acli di Casamarciano ritiene di vitale importanza la partecipazione della comunità alle iniziative promosse e finanziate dell’AIL e dalla Sezione di Napoli.

Non possiamo sottrarci a quello che definiamo un dovere civico, perché la pandemia ci ha insegnato che nessuno può essere lasciato indietro e che ogni persona ha il dovere di aiutare l’altro – sostiene Pino Vitale, Presidente nazionale dei Paesi più Sostenibili d’Italia –per contribuire alla costruzione di una comunità più sostenibile dal punto di vista sociale ma non solo.



Share