Numero di tamponi molto simile a quello di ieri. Oggi sono 14.588 (di cui 1.009 antigenici) i tamponi analizzati in Campania, ieri erano stati 14.611. Calano i positivi al virus, che risultano essere 1.021 (di cui 56 casi identificati da test antigenici rapidi) nel report quotidiano.

Di questi nuovi contagiati, e il dato si riferisce ai soli positivi al tampone molecolare, 908 sono gli asintomatici, mentre 57 hanno mostrato i sintomi Covid.

Il tasso di positività presenta oggi un nuovo ribasso percentuale e risulta per la prima volta in questa seconda fase, impercettibilmente sotto il sette per cento. Il numero che si ottiene rapportando i nuovi positivi con i tamponi effettuati è il 6.998% mentre ieri era al 7.74%. 


I contagi in Campania negli ultimi 10 giorni:

 



Negli ospedali aumenta ancora, anche se lievemente, il numero dei ricoveri Covid, aumenta anche il numero dei pazienti nelle terapie intensive dove oggi ci sono 562 posti letto disponibili. Cala la disponibilità di posti letto tra pubblico e privato anche per i ricoveri ordinari Covid, la riserva oggi  passa a 1.700.

Anche la percentuale di occupazioni di letti nei vari reparti regionali di terapia intensiva, resta ovviamente invariata a 14.32%.




Situazione Clinica

Il totale dei positivi è di 207.149 (di cui 130 antigenici) da inizio pandemia in Campania, mentre il totale dei tamponi eseguiti è arrivato a 2.237.801 (di cui 2.373 antigenici.

Cala il numero dei guariti che oggi sono 452. In totale da inizio crisi epidemica sono guariti 130.668 pazienti campani.

Sono 12 i decessi accertati nel report quotidiano, 6 deceduti nelle ultime 48 ore e 6 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Con le vittime odierne giungono a 3.370 quelle campane da inizio pandemia. Sono 2.900 i decessi dal primo ottobre in Campania.

I positivi con sintomi Covid ricoverati negli ospedali campani oggi sono 1.460, rispetto a ieri sono 28 in più. Continua invece l’andamento altalenante, con 94 degenti ricoverati, in Terapia Intensiva, tre in meno alle 24 ore precedenti, con 13 nuovi ingressi del giorno.

Torna a scendere il numero delle persone attualmente positive, che oggi cala di 955 unità e risulta essere di 73.111. In aumento anche il numero delle persone in isolamento domiciliare che oggi sono 71.557, con un decremento di 980 unità.

Grafici elaborati da Giuseppe Velardo




Questi i dati del contagio provincia per provincia:

Il dato riferisce il riepilogo diffuso dalla Protezione Civile comprendente anche casi già noti ma solo ora confermati. Non sono riportati ulteriori casi in attesa del secondo tampone di conferma.



Il contagio in Italia

Sono 12.415 i test (molecolari e antigenici) positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 377. Sabato i positivi erano stati 16.310 e i morti 475.
In totale i casi da inizio epidemia sono 2.381.277, le vittime 82.177. Gli attualmente positivi sono 553.374 (-4.343), i guariti e i dimessi 1.745.726 (+16.510), in isolamento domiciliare ci sono 528.114 persone (-4.299).

Sono 211.778 i test per il coronavirus (molecolari e antigenici) effettuati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Sabato erano stati 260.704. Il tasso di positività è al 5,9%, in calo rispetto al 6,3% di ieri (-0.4%).

Sono in calo di 17 unità i pazienti in terapia intensiva, nel saldo giornaliero tra ingressi e uscite. Gli ingressi giornalieri in terapia intensiva sono 124. In totale i ricoverati in rianimazione sono 2.503. I pazienti in area medica – reparti ordinari – sono in calo di 27 unità rispetto a ieri, portando il totale a 22.757.

Le regioni più colpite dall’epidemia nell’ultimo giorno sono state Lombardia (+1.603), Sicilia (1.439), Emilia Romagna (1.437) e Lazio (+1.243)

Share