Torre Annunziata, Ascione chiude la città contro il Covid

Chiusura al pubblico le strade più frequentate del centro, nonchè di Villa del Parnaso e della Villa Comunale da sabato 23 a domenica 31 gennaio: ordinanza del primo cittadino

58

Ulteriori misure di gestione e contenimento dell’epidemia da Covid-19 a Torre Annunziata, dopo la decisione di chiudere nuovamente le scuole, il comune prova a far sul serio.


Il sindaco di Torre Annunziata Vincenzo Ascione ha emanato un’ordinanza che stabilisce da sabato 23 a domenica 31 gennaio, dalle ore 11 alle ore 22, la chiusura al pubblico dei seguenti centri urbani:

        • via Gino Alfani, dall’intersezione con Rampa Nunziante fino a quella con corso Umberto I;
        • viale Guglielmo Marconi e viale Cristoforo Colombo, nel tratto di strada compreso tra Largo L. Manzo e lo spazio antistante l’ex stabilimento balneare Santa Lucia.




E’ fatta salva la possibilità di attraversamento delle suddette strade per l’accesso ad esercizi commerciali ed abitazioni private. Vigerà, invece, il divieto assoluto di stazionamento.

Inoltre, sempre da sabato 23 a domenica 31 gennaio è stata disposta, dalle ore 05,00 alle ore 22, la chiusura al pubblico di Villa del Parnaso e della Villa Comunale.

Share
Condividi
PrecedenteL’America di Biden volta pagina
SuccessivoOsimhen negativo al Covid, può tornare ad allenarsi con la squadra
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo, si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.