Nei mesi scorsi segnalammo l’ingresso nel cast della soap opera tutta partenopea “Un Posto al Sole”, con il personaggio del “maggiordomo Alfredo”, del nostro conterraneo Mario Grazio Balzano, attore e regista bravo e preparato, da anni affermato nel mondo dell’arte del teatro e della recitazione. Una passione la sua, che lo ha da sempre portato sulle tavole del palcoscenico, mettendosi alla prova davanti a un pubblico che gli ha sempre tributato successi e applausi.

E un successo è stata anche la sua esperienza nella serie televisiva che da 25 anni continua a riscuotere enormi consensi. Mario Grazio con le sue presenze in alcune puntate si è rivelato subito un volto televisivo ed un personaggio degno di stima, ma soprattutto, anche con la sua mimica, ha confermato ancora una volta di essere un attore nato.


In molti speravano in un suo ritorno, noi ne eravamo sicuri, ed infatti, è di qualche giorno fa la notizia che gli affezionati della soap e i tanti estimatori del bravo attore vesuviano lo rivedranno ancora sul piccolo schermo, ancora nelle vesti del maggiordomo Alfredo. Sono state, intatti, registrate nuove puntate che andranno in onda nel prossimo mese di marzo.

Era il 1996 quando la soap opera, prodotta a Napoli dalla Rai, entrava per la prima volta nelle case degli italiani. Ben 25 stagioni di successi e di indici di ascolto di tutto rispetto. Una produzione che ha saputo affrontare anche il Covid ed uscirne vincitrice, riuscendo a far compagnia agli affezionati telespettatori anche nei momenti di massimo lockdown.

Ed è proprio da 25 anni che ogni sera un pubblico sempre vasto ed affezionato continua a sintonizzarsi, intorno alle 21, su Rai 3 per guardare l’evolvere delle vicende degli abitanti di un palazzo, Palazzo Palladini, situato sulla collina partenopea di Posillipo, di fronte al mare e al Vesuvio.


Molti i bravi attori impegnati nella produzione Rai, molti quelli che con la loro arte hanno impreziosito la soap in questo ultimo quarto di secolo, tanti quelli che si sono avvicendati sul set del palazzo napoletano più famoso d’Italia.

Per gli estimatori del attore Mario Grazio, nato e cresciuto a Boscotrecase, residente a Terzigno, si tratta quindi solo di attendere altre poche settimane per assistere alla nuova esperienza televisiva di “Alfredo il maggiordomo”. Da parte nostra, ad majora Mario Grazio.

Pasquale Cirillo

Share
Condividi
PrecedenteLotta al Covid, ok dell’Aifa agli anticorpi monoclonali: ma cosa sono e come saranno usati?
SuccessivoGragnano: Domenico Cuomo, cardiotrap di “Mare fuori”
avatar
Nel 1971, spinto dalla passione per il giornalismo, fondò "il Gazzettino vesuviano", giornale che fino ad oggi ha raccontato e continua a raccontare la storia e vicende dell'area vesuviana. Per anni ha collaborato con il quotidiano il Mattino di Napoli. Oggi continua a seguire e a guidare il suo giornale come Direttore Editoriale e facendo da punto di riferimento per tutti i giovani che si affacciano al mestiere dell'informazione. Per lui, nonostante la tanta fatica profusa, il Gazzettino vesuviano resta sempre quella grande e splendida avventura intrapresa da ventenne, in compagnia di pochi amici. "Non ho potuto sempre dire tutto quello che volevo, ma non ho mai scritto quello che non pensavo". (Indro Montanelli) "Considero il giornale un servizio pubblico come i trasporti pubblici e l’acquedotto. Non manderò nelle vostre case acqua inquinata". (Enzo Biagi)