“Procida Capitale della Cultura 2022 è un’opportunità incredibile che non possiamo lasciarci sfuggire. Per questo oggi ho interrogato la giunta regionale, per conoscere quali iniziative siano state messe in campo per farci trovare pronti ad accogliere nel miglior modo possibile un evento che dovrà fare da volano per l’intera Campania.



Dalla giunta abbiamo avuto rassicurazioni rispetto a una pianificazione di interventi tesi a potenziare l’accoglienza e i trasporti e a supportare la fase promozionale e i singoli eventi che si alterneranno. Siamo fiduciosi che sarà rispettato alla lettera l’impegno assunto dalla Regione a seguito di una risoluzione a mia firma”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello, a margine del question time in aula.



“Continueremo a tenere il fiato sul collo degli uffici preposti ha proseguito Saiello – affinché non ci siano ritardi. Non solo Procida, ma l’intera Campania deve farsi trovare pronta quando l’evento entrerà nel vivo. Ora è necessario stipulare al più presto protocolli con altri comuni e altre realtà che rappresentano un patrimonio di questa regione per la loro importanza culturale, artistica e storica, creando un itinerario che parta da Procida e abbracci i siti di maggior interesse della Campania.

Abbiamo un’occasione unica per contribuire a rialzare la nostra terra messa in ginocchio dalla pandemia e dobbiamo sfruttarla al massimo, coinvolgendo tutti i livelli istituzionali”.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteMichele Bravi: annunciate le date di “Geografia del buio tour”
SuccessivoDennis Lloyd: da venerdì 12 febbraio in radio il nuovo singolo “Anxious”
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.