Mille nuovi alberi sono stati piantati sul Vesuvio come segno di speranza. Dopo 4 anni dal terribile incendio che nel 2017 devastò uno splendido angolo di paradiso, distruggendo migliaia di ettari di bosco del Parco Nazionale del Vesuvio, l’Associazione Primaurora continua la sua opera di tutelare del territorio.


Volontari, ma anche professionisti da anni sono impegnati nella salvaguardia del territorio, monitorandolo ed allertando le sedi preposte in caso di riscontro di sversamenti, incendi, discariche e ogni qualsiasi evento che possa minare le bellezze paesaggistiche e naturali del Parco.


“RiforestiAmo” è il progetto avviato da Primaurora in sinergia con altre associazioni ed enti presenti sul territorio il cui obiettivo è quello di rinverdire la montagna tanto temuta, ma anche tanto amata soprattutto dai residenti dei paesi vesuviani.

L’opera dell’Associazione continua anche su altri fronti per sensibilizzare l’opinione pubblica ed in particolar modo quella dei ragazzi, attraverso attività didattiche che sostengano lo sviluppo del verde nelle scuole, come il progetto Un albero per ogni scuola” durante il quale un albero è stato donato per ogni scuola di Torre del Greco.

Share