Ancora una volta il comune di Sorrento ha pubblicato i dati riguardati i contagi da coronavirus in città e ancora una volta per quel che riguarda gli ultimi sette giorni, la percentuale è palesemente alterata in modo da aumentare quello che è il dato esatto.

Sul report odierno la percentuale riportata è del 18,71%. Con 26 positivi su 209 tamponi i conti non tornano. Basta infatti applicare il semplice calcolo matematico della percentuale  (26×100/209), per accorgersi che quanto riportato è errato e che il dato corretto è del 12,44% circa.


Ora, o al comune di Sorrento hanno altri dati che non pubblicano e che aggiunti a quelli dell’infografica portano la percentuale ad essere maggiorata di circa il 6%, ad esempio il numero dei positivi riscontrati che per dare la percentuale indicata dal comune dovrebbe essere maggiore, intorno ai 39 positivi, o chi fa i calcoli non riesce ad ottenere il risultato corretto.

Noi abbiamo anche provato a fare il calcolo utilizzando il dato dei guariti, la somma dei contagiati e dei guariti, tante volte si fosse trattato di una svista del genere, ma quel 18,71% proprio non ci torna. E allora, lungi da noi l’idea che l’Ente “dia i numeri” per aumentare l’ansia dei cittadini sorrentini, invitiamo ancora una volta il Comune a chiarire quali dati in loro possesso danno come risultato quell’odierno 18,71%, nei giorni scorsi giunto anche oltre il 30%. Stando ai numeri è palesemente errato. In alternativa attendiamo una correzione di quella percentuale. In fondo, errare è umano. Il perseverare è diabolico.



Share