Come non detto! Il contagio ritorna nuovamente a salire in Campania. Ieri il calo sostanziale di tre punti e mezzo sulla percentuale dei positivi aveva fatto, in un certo senso, archiviare i due dati troppo alti di lunedì e martedì scorsi, ma purtroppo oggi il tasso di positività, ritornando sui suoi passi, fa registrare una nuova impennata.

I tamponi processati nella giornata di ieri e riportati nl bollettino quotidiano oggi sono stati 23.988 (di cui 4.102 antigenici), in lieve calo. Risultano invece in aumento i positivi riscontrati che risultano essere 2.780 (di cui 327 casi identificati da test antigenici rapidi).




Gli asintomatici risultano essere 2.237, mentre i positivi che accusano i sintomi del Covid passano oggi i duecento e sono 216. Dati, come sempre, riferiti ai soli positivi al tampone molecolare.

Dall’incrocio dei dati odierni il tasso di positività, il rapporto tra tamponi lavorati e positivi riscontrati, segna una nuova impennata arrivando al 11.58%. Ieri era scesa al 9,93%.

A fronte di questi numeri, la possibilità di ritornare in “zona rossa” si concretizza sempre più. Domani la valutazione dei dati e la decisione della cabina di regia nazionale.




I contagi in Campania negli ultimi 10 giorni:

Lunedì 22 febbraio           –  9,53%  – 1.436 contagiati
Martedì 23 febbraio          –10,22%  – 2.185 contagiati
Mercoledì 24 febbraio       –10,08%  – 2.385 contagiati
Giovedì 25 febbraio          –11,23%  – 2.519 contagiati
Venerdì 26 febbraio          –  9,74%  – 2.215 contagiati
Sabato 27 febbraio           –10,50%  – 2.561 contagiati
Domenica 28 febbraio       –12,96%  – 1.896 contagiati
Lunedì 1 marzo                 –13,4%    – 2.046 contagiati
Martedì 2 marzo                – 9,93%   – 2.635 contagiati
Mercoledì 3 marzo             –11,58%  – 2.780 contagiati

 



Nei Reparti Covid dedicati resta sostanzialmente stabile il numero dei degenti. La riserva è di 1.803 posti letto disponibili in Campania. Aumentano nuovamente i ricoverati in terapia intensiva. Rispetto alla dotazione complessiva di 656 posti letto ne restano disponibili 516.

Situazione Clinica

Il totale dei positivi è di  276.976 (di cui 7.308 antigenici) da inizio pandemia in Campania, mentre il totale dei tamponi eseguiti è arrivato a 3.015.852 (di cui 122.730 antigenici).

I guariti registrati nel report quotidiano sono 1.034. Con quelli odierni coloro che hanno battuto il virus in Campania giungono a 189.604.

Le vittime oggi salgono a 40, 21 deceduti nelle ultime 48 ore, 19 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Con le vittime odierne giungono a 4.414 quelle campane da inizio pandemia. Sono 3.949 i decessi dal primo ottobre in Campania.

I positivi con sintomi Covid ricoverati negli ospedali campani oggi sono 1.357, rispetto a ieri 1 in più. Sono 140 le persone ricoverate in Terapia Intensiva, 3 in più rispetto a ieri, ma con 18 nuovi ingressi nella giornata.

Il numero delle persone attualmente positive oggi aumenta di 1.706 unità e risulta essere di 81.252, aumenta di 1.702 unità anche il numero delle persone in isolamento domiciliare che oggi sono 81.461.


Grafici realizzati da Giuseppe Velardo

Questi i dati del contagio provincia per provincia:

– Provincia di Napoli        :  163.760  (+1.194)   
– Provincia di Salerno      :    42.505      (-142)                            
– Provincia di Avellino     :    12.264        (+79)              
– Provincia di Caserta      :    45.256      (+387)
Provincia di Benevento :      7.060        (+25)                                     

Il dato riferisce il riepilogo diffuso dalla Protezione Civile comprendente anche casi già noti ma solo ora confermati. Non sono riportati ulteriori casi in attesa del secondo tampone di conferma.

Il contagio in Italia

Sono 22.865 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, giovedì 4 marzo, secondo il bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute.

I morti sono stati 339 nelle ultime 24 ore, un dato che porta a 98.974 il totale delle vittime dall’inizio della pandemia. Da ieri sono stati processati 339.635 tamponi, con un indice di positività al 6,7%.

In aumento i pazienti in terapia intensiva: sono 2.475, più 64 rispetto a ieri. I pazienti ricoverati in ospedale in area non critica sono 20.157, in aumento di 394 unità nelle ultime 24 ore.

Il totale dei dimessi guariti sale a 2.453.706, mentre sono 2.999.119 i casi di Coronavirus registrati nel paese dall’inizio dell’emergenza.



Share