Sull’Isola di Capri parte la terza fase della campagna vaccinale.  In entrambi i comuni della splendida perla del golfo di Napoli, infatti, verranno vaccinati gli anziani di età compresa tra i 70 e i 79 che si sono prenotati sulla piattaforma regionale. Le dosi saranno inoculate domenica 28 marzo e lunedì 29 marzo, ininterrottamente dalle 9 di mattina alle 16.00 e comprenderanno anche i soggetti definiti fragili.


Per i residenti del Comune di Anacapri, il punto di vaccinazione saranno, come già in precedenza le strutture del Centro Multimediale Mario Cacace, mentre per i cittadini capresi resta la tendostruttura San Costanzo di Palazzo a Mare.

Anche questa volta sono state attivate le modalità di trasporto tramite bus privati e carrellini elettrici per tutti coloro che hanno problemi di deambulazione o che si trovano in zone interne difficilmente raggiungibili se non a piedi. Il servizio verrà attività a seguito di richiesta da parte degli interessati.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteConsiglio Europeo: vaccini e lotta al Covid. “Situazione epidemiologica ancora grave”
SuccessivoIpotesi apertura scuole dopo Pasqua: tamponi rapidi per tutti gli alunni ogni settimana
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.