Ieri in Consiglio comunale Fratelli d’Italia ha presentato una mozione con cui si è invitato il Sindaco ad “adottare gli opportuni provvedimenti nei confronti degli assessori che non rispondono adeguatamente alla fiducia in loro riposta”.

Si tratta di un invito, ma a chi mastica di politica non sfugge la chiara intenzione di sfiduciare gli assessori.

La mozione è stata votata da quasi tutti i consiglieri ed a sorpresa dallo stesso Sindaco.
Questo secondo diversi osservatori è da leggere come una ammissione di colpa o meglio come aver accettato il fallimento politico e la volontà di rinnovare.

Nelle prossime ore si attendono i risvolti. Nel frattempo Fratelli d’Italia con un post su Facebook fa un invito alla responsabilità invitando tutte le forze politiche a ripartire con una nuova sfida.

Il documento presentato in Consiglio da Giuseppe Annone, Fratelli d’Italia