La situazione campana continua a galleggiare, ormai da settimane su numeri sempre simili. Piccole impennate, cali repentini e assestamenti che riportano la percentuale dei positivi rispetto ai tamponi effettuati sempre intorno agli stessi numeri.

Anche oggi, dopo l’impennata solita del fine settimana e il calo dei giorni scorsi il tasso di positività ritorna un po’ a salire, ma la vera notizia è che ormai sono mesi che la percentuale si aggira mediamente intorno al 10%.

I tamponi molecolari effettuati nella giornata di ieri e riportati nel bollettino odierno sono stati  21.149, numero praticamente fotocopia di quello di ieri con poche decine di tamponi in meno effettuati. Sale invece il numero dei nuovi positivi riscontrati che salgono a 2.225, dati sempre esclusivamente relativi dai test molecolari.




Gli asintomatici risultano essere 1.462, mentre i positivi che presentano i sintomi del Covid oggi sono stati 763, ancora tanti, purtroppo. Tutti numeri comunque riferiti sempre ai soli positivi al tampone molecolare.

Anche nel bollettino odierno sono riportati i tamponi antigenici rapidi effettuati, che sono stati 4.772, sempre senza gli eventuali positivi riscontrati da questi test.




Dall’incrocio dei dati odierni, ovviamente solo su quelli dei tamponi molecolari, il tasso di positività, il rapporto tra tamponi lavorati e positivi riscontrati, ritorna a salire arrivando a 10.52%, ieri era al 9,12%.

I contagi in Campania negli ultimi 10 giorni:

Martedì 30 marzo          –10,51%  2.016 contagiati
Mercoledì 31 marzo       –11,55%  – 2.258 contagiati
Giovedì 1 aprile             –11,11%  – 2.057 contagiati
Venerdì 2 aprile             –11,93%  – 2.314 contagiati
Sabato 3 aprile              –11,07%  – 1.908 contagiati
Domenica 4 aprile          –13,89%  –   929 contagiati
Lunedì 5 aprile               –  13%     –   846 contagiati
Martedì 6 aprile              – 9.35%  – 1.358 contagiati
Mercoledì 7 aprile           – 9,12%  – 1.933 contagiati
Giovedì 8 aprile              –10.52% 2.225 contagiati

 

 



Negli ospedali è stabile il numero dei ricoverati in terapia intensiva. Rispetto alla dotazione complessiva di 656, sono oggi disponibili sempre 508 posti letto sull’intera rete ospedaliera.

Calano i pazienti ricoverati nei reparti ospedalieri dedicati al Covid. La riserva di posti letto sale a 1.602 sui 3.160 disponibili in ambito regionale, sommando strutture pubbliche e private convenzionate.




Situazione Clinica

Il totale dei positivi è di 353.117, da inizio pandemia in Campania, mentre il totale dei tamponi eseguiti è arrivato a 3.798.464.

I guariti registrati nel report quotidiano sono 1.967. Con quelli odierni coloro che hanno battuto il virus in Campania giungono a 256.145.

I decessi registrati sono stati 31, ancora un numero consistente, di cui 21 deceduti nelle ultime 48 ore, 10 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Con le vittime odierne il numero dei campani sconfitti dal coronavirus arrivano a 5.734 da inizio pandemia.

I positivi con sintomi Covid ricoverati negli ospedali campani oggi sono 1.558, rispetto a ieri 1 in meno. Sono invece sempre 148 le persone ricoverate in Terapia Intensiva, ma con 17 nuovi ingressi.

Il numero delle persone attualmente positive oggi aumentano di 227 unità, segnando un totale di 91.238, aumenta di 227 unità anche il numero delle persone in isolamento domiciliare che oggi sono 89.532.

Grafici elaborati da Giuseppe Velardo




Questi i dati del contagio provincia per provincia:

– Provincia di Napoli        :  206.064    (+1.124)   
– Provincia di Salerno      :    57.651       (+350)                            
– Provincia di Avellino     :    16.464       (+133)              
– Provincia di Caserta      :    55.814       (+479)
Provincia di Benevento :      9.532       (+152)                               

Il dato comunque riferisce il riepilogo diffuso dalla Protezione Civile comprendente anche casi già noti ma solo ora confermati. Non sono riportati ulteriori casi in attesa del secondo tampone di conferma.

Il contagio in Italia

Sono 18.938 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 17.221.

Sono invece 718 le vittime in un giorno (ieri 487). Effettuati 362.973 tamponi molecolari e antigenici. Ieri i test erano stati 362.162. Il tasso di positività del 5,2%% (ieri era al 4,7%, quindi è salito dello 0,5).

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.603, 60 in meno rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati 192 (ieri 259). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 28.146 persone, 705 in meno rispetto a ieri.


Share