Vandali e vandalizzazioni senza sosta in pieno centro a Castellammare di Stabia. Alcune ore fa è stata la volta delle trappole per topi che erano state installate dal Comune di Castellammare di Stabia per fronteggiare “l’emergenza” costituita da questi animali nei pressi della villa comunale. Ebbene, le macchine in metallo che servivano ad attrarre e poi intrappolare questi animali sono state vandalizzate.


Danneggiate senza alcun motivo apparente se non per sfregio dell’intera collettività. Tutte le trappole hanno riportato danni ingenti ma un episodio ha turbato particolarmente. Ovvero, una delle trappole è stata aperta e dall’interno è stato trafugato il macchinario. Poi la trappola è stata gettata via.

Le macchine dovevano servire alla cittadinanza per godersi delle passeggiate in pace sul lungomare appena le normative anti-Covid ne consentiranno l’apertura. Più volte anche sui social network sono stati pubblicati video di topi che correvano indisturbati tra gli avventori.



Share