Grandissima icona femminista, ribelle, passionale, la pittrice messicana Frida Kahlo le ha tutte e per questo è diventata fonte di ispirazione per tantissime donne e ragazze, fino a diventare praticamente un’icona dei giorni nostri.

In attesa della riapertura dei musei a Milano, che ospita la mostra immersiva dedicata proprio alla pittrice, “Frida Kahlo – Il caos dentro”, Sky Arte propone nella prima puntata della seconda stagione di “Relazioni pericolose”, la storia molto travagliata tra la Kahlo e Diego Rivera, l’uomo che le ha spezzato il cuore per poi ricomporlo più e più volte e che le ha insegnato il suo valore e l’ha resa il modello che è oggi.

Le sue opere sempre molto colorate, un po’ come le slot disponibili su Slot Gratis, hanno sempre celato un messaggio molto forte e che hanno reso le sue opere intramontabili ed eterne.

Il suo nome è sinonimo di apertura mentale, indipendenza, creatività ed è stato trasportato sullo schermo in vari modi biopic, documentari, ma anche film d’animazione e seppure in modo diverso, hanno acceso i riflettori su questa figura leggendaria

1. FRIDA – VIVA LA VIDA (2019)

In questo documentario vengono lette le opere della pittrice e accompagnando lo spettatore in un viaggio alla scoperta della parte più intima dell’artista. Questo documentario mette a nudo la vera anima della protagonista partendo partendo da un racconto del suo diario dove lei parla di un’amica immaginaria che le teneva compagnia durante l’infanzia solitaria per via dei numerosi problemi.

2. FRIDA (2002)

Questo film ha come protagonista Salma Hayek, che dà un’anima nuova alla sua famosissima connazionale. Per amore della pittrice, Salma diventa Frida, ne incarna tutti i suoi volti anche i peggiori, come quello che l’ha portata alla fine della sua vita  dopo abusi di alcool e droga a soli 47 anni. Ha veramente affrontato di tutto, dalla poliomielite, all’incidente automobilistico dove ha perso quasi la vita, ma lei non ha mai rinnegato se stessa, nè nessuna delle sue idee come il comunismo e la bisessualità.

3. FRIDA, NATURALEZA VIVA (1983)

Il biopic messicano con Ofelia Medina nei panni della pittrice prende il nome da uno dei suoi capolavori. Questo biopic ha collezionato tantissimi riconoscimenti internazionali ed è considerato una delle opere meglio create nel cinema messicano. Il cuore della storia si trova nella sua passione, alimentata dalla sofferenza e diventa poi creazione che salva.

4. THE LIFE AND TIMES OF FRIDA KAHLO (2005)

Il documentario con la voce narrante di Rita Moreno vede Lila Downs nei panni della pittrice, contiene tutta forza anarchica di Frida e si riversa tutta insieme. Dalle esperienze di vita di Frida prende forma un racconto corale sulla rivoluzione di un Paese alla scoperta della propria identità attraverso le sue voci più forti e irriverenti.

5. COCO (2017)

Il lungometraggio d’animazione disponibile su Disney +, vede Frida in tutta la sua iconica essenza. L’incontro di Miguel con la pittrice avviene nel regno dei morti, dove il piccolo s’imbatte in tanti personaggi. Nella scena la donna racconta al bambino il suo cambiamento artistico e riceve un aiuto per poter completare l’opera. Parlano di sogni, di speranze, ma anche di perdita. In questa versione l’artista è spumeggiante, intuitiva e molto coraggiosa.



Share