Dopo Procida, anche Capri è finalmente Covid free. Un’operazione sostenuta con fermezza e tenacia dal governatore campano e dal comparto del turismo per una ripresa all’insegna della sicurezza dei turisti, ma anche della tutela dei lavoratori impiegati nel settore.

“Capri è immunizzata”, ha dichiarato il governatore campano che, ai giornalisti presenti a Capri, prima di un incontro pubblico in ‘piazzetta’ con i sindaci dell’isola ed il direttore generale dell’Asl Na1 Ciro Verdoliva, ha manifestato tutta la sua soddisfazione per il traguardo raggiunto.


“E’ essenziale per la stagione turistica – ha aggiunto De Luca – perché gli operatori del settore debbono programmare la stagione entro maggio. Ora toccherà a Ischia, a Sorrento, e arriveremo fino al Cilento”.

“E’ una giornata di grande valore simbolico – ha spiegato – Capri è un brand mondiale per il turismo e per l’Italia nel mondo”.


“Capri rappresenta la ripartenza dell’Italia intera, è un messaggio di svolta che arriva al mondo intero”, ha scritto poi il governatore campano sulla sua pagina Facebook. “Capri e Procida sono Covid-free – ha aggiunto – ora tocca ad Ischia e dopo all’intera fascia costiera della Campania per ripartire in sicurezza”.



 

Share