I carabinieri della stazione di Brusciano, insieme a quelli della Sezione Radiomobile di Castello di Cisterna sono intervenuti ieri in un fondo agricolo in località Quarantamoggi.



Poco prima, due persone, un 36enne di origini maliane ma residente a Pozzuoli e un 46enne di Casoria, avevano incendiato un cumulo di rifiuti. Scarti di cartone e plastica da imballaggio erano stati dati alle fiamme ed erano verosimilmente rifiuti prodotti dall’azienda agricola per la quale lavorano I due sono stati denunciati per combustione illecita di rifiuti. Il terreno sarà invece bonificato dagli enti comunali preposti.



Share