Da oggi sarà più semplice visitare il sito archeologico di Villa Regina. La direzione del Parco Archeologico di Pompei, infatti, accogliendo positivamente una sollecitazione dell’amministrazione comunale, ha reso possibile l’acquisto del biglietto singolo d’ingresso a Villa Regina presso le biglietterie di Oplonti e di Pompei, oltre al circuito on-line.

Questo è un segno concreto della  forte attenzione del Parco Archeologico di Pompei ai siti oltre Pompei, e della volontà di armonizzare i flussi turistici.


“Ringrazio il direttore del Parco Archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel, e la direttrice del Museo di Boscoreale, Annamaria Sodo, per la riconfermata volontà di voler valorizzare nel migliore dei modi il sito archeologico della nostra città, che rappresenta il segno della storia di questa comunità – ha commentato il sindaco Antonio Diplomatico -. Sono sicuro che rafforzeremo questa sinergia, favorendo la missione sociale  di valorizzare sempre più i nostri beni archeologici, storici e naturalistici, che rappresentano un fenomenale attrattore per il turismo, ma anche elemento di crescita culturale e identitaria della nostra comunità. Auspico – ha concluso il sindaco Diplomatico –  che nelle prossime settimane si possa riaprire anche l’Antiquarium nazionale “Uomo e ambiente nel territorio vesuviano”.

Si rammenta che il sito archeologico di Villa Regina è aperto tutti i giorni, tranne il martedì, con accesso nei consueti orari estivi: 9:00 – 19:00, con ultimo ingresso alle 17:30.



Share