I carabinieri della stazione di Volla hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 35enne del posto e la convinvente di 23 anni, entrambi incensurati.


Durante una perquisizione domiciliare sono stati trovati in possesso di due bustine contenenti 15 grammi circa di cocaina, un bilancino elettronico ancora intriso di polvere bianca e un foglio verosimilmente strappato da un block notes sul quale erano annotati cifre e nomi riconducibili all’attività di spaccio.

E ancora, un micro telefono dual sim e, in camera da letto, una scatola di cartone contenente oltre €5400 in contante e una dose di cocaina. Entrambi gli arrestati sono stati ristretti in camera di sicurezza, in attesa di essere tradotti in carcere per l’udienza di convalida.