Anna Chiara D’Auria. La giovanissima stabiese che ha conquistato il palcoscenico della piattaforma social TikTok con i suoi video incentrati sulla matematica.

Anna Chiara è già nota alla piazza teatrale stabiese e campana, infatti è quella che si può definire un talento nato. A dieci anni le venne assegnato il ruolo da protagonista nello spettacolo “Natale al reality” che andò in scena al teatro “Totò” di Napoli. Spettacolo scritto e diretto da Salvatore Scarico. Dopo quel ruolo il volo che non sembra più fermarsi: attrice di spettacoli teatrali, ospite di manifestazioni culturali, giudice nella del Social World Film Festival 2014 (il festival internazionale del cinema sociale di Vico Equense; ospite nella IV edizione n.d.r.), presentatrice di eventi come ilQuisisana Jazz festival di Stabia, ha anche recitato per il cinema nel film commediaIrreality di Salvatore Scarico. Un inizio promettente ed una brillantezza che accompagna la giovane 23enne stabiese e che anche in questo periodo difficile ha saputo illuminare, infatti la giovane stabiese è diventata anche una star sulla piattaforma in voga tra i ragazzi,TikTok, con dei video brevi di trenta secondi dove spiega operazione matematiche, spesso di non poco difficoltà, con una chiarezza limpida.


Anna Chiara oggi è una ragazza universitaria, Studia ingegneria e si impegna nell’associazionismo, è infatti vice presidente del Forum dei Giovani di Castellammare. Oltre a continuare a portare avanti gli impegni teatrali.

Anna Chiara si è raccontata al Gazzettino. Di seguito l’intervista.

Come è nata l’idea di fare video in cui in pratica spieghi operazione matematiche su tiktok?

L’idea è nata durante la pandemia. Da giovane studiosa ed universitaria, mi sono chiesta come potessero i ragazzi capire, in un momento del genere, una materia difficile come la matematica senza qualcuno li seguisse. Così, spinta anche dalla forte passione di insegnare,ho deciso di pubblicare i primi video.

Anna chiara infatti ci svela, non senza una certa soddisfazione mista ad una simpaticissima ironia, che da, a volte, delle lezioni anche ai suoi familiari.

Sei stata contattata dalla Mondadori che ti ha offerto un lavoro, è esatto? come è  accaduto ?

Si, in realtà preciso che mi ha contattato non la Mondadori ma Studenti.it, una piattaforma che collabora con Mondadori, la conoscevo già perché da studente anche io a volte la usavo e la trovavo molto ben accessibile. Studenti.it ha dei canali social in cui spiega agli studenti le varie materie, dopo aver visto i miei video mi ha contattata per quanto riguarda l’insegnamento della matematica. Il contatto è avvenuto su Instagram, perché TikTok non fa arrivare messaggi da chiunque, però lì ci sono dei collegamenti con Instagram dal quale poi la piattaforma mi ha potuto contattare.

Ti stai occupando di fare video anche con Studenti.it quindi?

Ora con Studenti.it stiamopreparando una serie di video, 8 per la precisione, in cui spiego tutto su ciò che riguardale funzioni. Una sorta di web serie o serie tv sulla matematica, se così si può dire.


Hai avuto un successo incredibile, te lo aspettavi? E se sì, così rapidamente?

Non tanto. Il vero successo social è arrivato poco dopo aver pubblicato i miei primi video. Uno di essi ha avuto quasi subito un sacco di visualizzazioni: 800 mila visualizzazioni, un vero boom all’improvviso, che poi ha fatto si che diventassi virale in quello che facevo.

Curiosità: ora i ragazzi provano a contattarti per aiutarti, ti cercano o scrivono?

Si. Già da subito i ragazzi incuriositi prima commentavano i miei video e mi ringraziavano e condividevano, poi ora mi contattano anche su instagramper aiutarli nei compiti o nelle tesine ed elaborati che riguardano la materia. A volte anche disperati mi dicono letteralmente “aiutami ti prego”. Mi spiace che a volte non riesco a rispondere a tutti ma sono davvero tanti ad un punto bisogna fare una cernita.

Che scuola hai fatto e come proseguono gli studi?

Ho fatto il linguistico a Castellammare di Stabia. Mi sono diplomata il 2017 e ora studio ingegneria, sono prossima alla laurea

In bocca al lupo allora

Speriamo ahahah.

Come ti definiresti, o vorresti essere definita, dopo questo boom social Tiktoker, influencer…

Allora, io mi sento Divulgatrice digitale.Perché quello che ho fatto io, ossia portare la matematica su un canale social quale tiktok, abituato a ben altro, è come andare ad una festa in maschera e sbagliare totalmente tema! è stato un qualcosa di rivoluzionario ed unico. In tutta Italia non esiste nessun format che in 30 secondi riesce a spiegarti un procedimento matematico nell’immediato. Sono stata la prima a farlo e ho notato, anche con soddisfazione, perché i social possono essere usati per fare cultura, che ci sono stati molti che successivamente mi hanno copiato, replicando con video simili.

In passato hai fatto e fai ancora teatro, partecipando a vari eventi importanti, quanto ti è servita e ti serve quell’esperienza?

Molto. C’è sempre un po’ di teatralità nei miei video. Teatralità che è indispensabile come il carisma altrimenti le persone, specie i giovani, fanno fatica a seguirti in spiegazioni complesse e materie come la matematica. Qui tanto mi hanno aiutato anche i miei professori di matematica al liceo. Ci vuole carisma, teatralità ed ironia.


a proposito di teatro Anna Chiara sarà presentatrice di un prossimo evento stabiese ossia ilTotal Music Live, un evento musicale che si terrà il 2 giugno al Teatro Supercinema di Castellammare ed in diretta campana su Videonola (canale 88). Lo show prevederà alcuni conduttori con stella di diamante la giovane Anna Chiara, che in esclusiva al Gazzettino rivela che sta preparando insieme al forum dei giovani di cui è vicepresidente, un evento musicale per tutti i ragazzi stabiesi, bisogna rimanere sintonizzati.

E parlando di forum, Anna Chiara, avete nuove iniziative che state preparando?

Tantissime, ma la più sostanziosa e lo dico qui per la prima volta – dice entusiasta Anna Chiara- è un’iniziativa di giugno. Un progetto che realizzeremo col forum ma voluto da me in prima persona e a cui ho speso ed investito parecchie energie.Il progetto consiste nel portare i ragazzi in un campo di volo e li faremo volarecon l’esperienza della microgravita come provano gli astronauti !. Il tutto si svolgerà in un’azienda campana ed è un evento mai fatto prima nella nostra regione! I ragazzi a cui far vivere questa incredibile esperienza saranno selezionati tra i volontari tramite attitudini fisiche ed in base a parametri che riguardano la salute. Ovviamente ci vuole intraprendenza e passione.

La stessa che hai avuto tu in questi anni. Sei una donna. Sei giovane e sei in un territorio dove emergere senza grinta non è semplice. Per te emergere, quanto è stato difficile?

Io la paura di emergere non l’ho mai avuta e neanche la pressione, altrimenti non avrei fatto ingegneria – risponde ironicamente ridendo – Su questo tiktok posso dire sia stato “giusto”, nonostante la particolarità dei video, arrivare ad i ragazzi è stato semplice. Subito hanno riconosciuto in me un modello come loro. Una studentessa che ha avuto le loro stesse esperienze con la materia o eventuali difficoltà. Si fidavano e questo ha aiutato molto.Alla fin fine per andare su TikTok a proporre video simili, ci vuole intraprendenza!(sorride n.d.r.)


Domanda di attualità, capitolo vaccini.Da poco tempo è disponibile la vaccinazione ad i ragazzi. Tu ti sei vaccinata?

Assolutamente sì! E dico a tutti di farlo. Io l’ho fatto domenica scorsa. Ho fatto il johnson&johnson e dico chiaramente a tutti i ragazzi e agli adulti di vaccinarsi, è fondamentale. Per superare questo virus bisogna vaccinarsi. Ai ragazzi dico di farlo per i loro genitori e nonni in primis e per le persone fragili che hanno in famiglia e agli adulti scettici dico di farlo per noi ragazzi, che abbiamo bisogno di tornare, come tutti, ad una vita normale.Vaccinarsi è l’unica soluzione ed il mio è un appello aperto a farlo. Vaccinatevi.

E ora? Quali sono le priorità?

La priorità è lo studio. Sempre. Io voglio lavorare nel campo dove mi sto laureando. Tutto il resto è una passione, il teatro, lo spettacolo o i video social sono una passione parallela ma vengono dopo. Priorità sempre e solo agli studi. Mio padre diceva attori scemi ce ne sono troppi, distinguiamoci! (ride)

Non ci resta che salutarci, ringraziandoti per la disponibilità.

Ringrazio io voi, alla prossima!

Un in bocca al lupo ad Anna Chiara. Un talento ed un fiore stabiese.

 

Ivano Manzo



Share