Si tratta di uno spazio per gli studenti voluto dal Forum dei Giovani di Castellammare di Stabia. L’iniziativa vede anche la partecipazione del Rotary Club stabiese che si è impegnato nel dotare ben 5 postazioni dell’aula con altrettanti computer per facilitare l’impegno degli studenti stabiesi.

All’inaugurazione anche l’assessore Maria Romano, che si è complimentata per l’iniziativa dando il proprio e pieno sostegno, e l’esponente di maggioranza Ernesto Sica. Non è mancato il confronto costruttivo con i consiglieri del Forum con cui si è parlato anche dell’evento musicale che si terrà a fine luglio di cui la vice presidente Anna Chiara D’Auria già parlò in esclusiva a il Gazzettino vesuviano.


L’assessore ha ribadito la propria disponibilità per un confronto anche futuro, poi si è soffermata a scambiare qualche parola con dei ragazzi che stavano già studiando, i primi di questa nuova iniziativa.

“Ora si può parlare di un Forum, dopo tanti anni, non politico, dove si possono fare iniziative per i giovani”, ha dichiarato Ernesto Sica.

L’aula studio si trova nella sede del Forum, presso il Palazzetto del Mare a Via Bonito 4, per accedere all’aula bisogna prenotarsi, nel rispetto delle norme anti Covid, sul sito del Forum, indicando l’ora in cui si vuole usufruire di una postazione. In caso di sovra partecipazione verrà data priorità agli studenti che sono iscritti al Forum dei Giovani.


All’interno della struttura bisogna lasciare le proprie info (nome documento e numero di telefono) al personale sempre presente all’ingresso. I giorni in cui è possibile l’accesso, sono il Lunedì, il Mercoledì ed il Venerdì dalle ore 15:00 alle 19:30.

“Vi aspettiamo, con tanta voglia di studiare, leggere ed usufruire dei nostri PC” si legge sulle pagine social del Forum di Castellammare.

Un’iniziativa che si mette in scia di altre occorse negli ultimi anni nella città delle acque e che sicuramente darà un contributo fondamentale nelle attività dei numerosi studenti in città.

Ivano Manzo