Garantire la fruizione della spiaggia pubblica del borgo di Marina Grande nel rispetto delle misure anti Covid.

L’amministrazione comunale di Sorrento, nonostante le riaperture, non mette da parte la sicurezza dei bagnanti. E’ stata firmata dal primo cittadino di Sorrento, Massimo Coppola, un’ordinanza per l’individuazione del soggetto cui affidare “il controllo del rispetto delle misure finalizzate alla prevenzione del contagio”.

L’intenzione del sindaco di Sorrento, è quella di permettere un accesso controllato e in sicurezza della spiaggia pubblica di Marina Grande.


A conclusione delle procedure istruttorie, il candidato “che avrà ottenuto il maggior punteggio” sarà incaricato di vigilare su circa 1300 metri di arenile per garantire il rispetto delle norme vigenti in materia di contenimento da coronavirus.

Con l’inoltrarsi della stagione estiva e le riaperture che si stanno susseguendo, la maggiore mobilità delle persone potrebbe innescare, infatti, situazioni di pericolo che occorrerà monitorare con la dovuta attenzione per evitare una ripresa del contagio, proprio ora che la penisola da Vico Equense a Massa Lubrense sta per diventare Covid-free.



Share