Nel 2021 c’è stato un netto rincaro dei costi sui conti corrente, con un incremento delle spese sostenute dai clienti fino al 48% secondo un’indagine svolta da Altroconsumo nel periodo tra febbraio e aprile. D’altronde gli istituti lamentano da tempo costi sempre più elevati per gestire i depositi dei clienti, a causa dei tassi negativi applicati dalla Bce. Per questo motivo, alcune banche come Fineco hanno deciso addirittura di chiudere i conti correnti senza strumenti d’investimento attivi e con giacenze superiori ai 100 mila euro.

Non è una sorpresa, dunque, che molte persone stiano scegliendo di investire i risparmi sui mercati finanziari, optando spesso per soluzioni come il trading online in quanto consente di operare in maniera autonoma. In questo modo non bisogna pagare alti costi di intermediazione, con la possibilità di definire una strategia personalizzata in base alle proprie esigenze finanziaria. Tuttavia, è importante adottare un approccio prudente, conoscendo gli strumenti più efficaci e i mercati migliori su cui puntare.

Strumenti finanziari e mercati principali per investire online

Nel settore degli investimenti esistono tantissimi strumenti finanziari che bisogna conoscere e comprendere, per capire quali sono quelli più adatti a seconda dei propri obiettivi, delle condizioni sui mercati e del tipo di operazioni che si vogliono effettuare. Tra gli strumenti consigliati all’investimento dagli esperti di Investireinborsa.org, portale specializzato con focus su trading online e finanza, ci sono innanzitutto le azioni, titoli che consentono di acquistare una piccola parte di una società quotata in Borsa.

Il trading di azioni è senza dubbio l’attività principale per molti trader, in quanto si tratta di prodotti finanziari abbastanza semplici per un investitore neofita, inoltre è piuttosto facile ottenere informazioni accurate, soprattutto per i titoli di grandi aziende e imprese quotate su importanti piazze finanziare come Wall Street. Per chi preferisce una maggiore diversificazione del rischio, oppure non vuole scegliere le singole azioni, è possibile investire in ETF, fondi quotati composti da una serie di titoli e un obiettivo che di fatto è replicare un indice di riferimento, come lo S&P 500 o il Dow Jones.

Un altro strumento finanziario da non sottovalutare sono le materie prime, specialmente in questo momento di forti movimenti e rialzi a causa della crescita economica e dell’inflazione in aumento, sulle quali operare attraverso prodotti derivati come future e CFD per speculare sui movimenti dei prezzi. Tra gli asset più importanti da considerare con grande attenzione oggi ci sono anche le criptovalute, dopo il grande boom del 2020 e la diffusione su scala globale dei token e delle tecnologie blockchain. Un’alternativa più tradizionale è il Forex, il mercato delle valute fiat, dove aprire posizioni sui cross valutari in base al possibile andamento delle coppie major, minor ed esotiche.

Quali sono le strategie più importanti per investire oggi

La scelta degli strumenti finanziari e dei mercati su cui investire rappresenta soltanto una parte del processo, infatti è essenziale stabilire quale strategia adottare per fare trading online. L’opzione più convenzionale è la compravendita di azioni ed ETF per costruire un portafoglio diversificato e bilanciato, ad esempio con lo scopo di incrementare il valore degli asset nel tempo e nel frattempo incassare rendimenti e dividendi, oppure rivendere i titoli per cercare di ottenere un margine tra il prezzo di acquisto e quello di vendita.

In alternativa è possibile investire con il trading online e i CFD, contratti per differenza con i quali non comprare direttamente gli asset ma dei prodotti finanziari derivati, il cui prezzo è determinato dal sottostante di riferimento. Quest’ultimo può essere un’azione, una materia prima, una coppia Forex, una criptovaluta, un ETF o un indice, con la possibilità di investire in ogni direzione della quotazione, al rialzo o al ribasso. La scelta dipende dalle proprie esigenze personali, ad ogni modo è possibile integrare strategie diverse qualora fosse la soluzione più efficiente, facendo sempre pratica con un conto demo prima di cominciare a investire con soldi reali.



Share