Campionato Italiano ACI Karting: i risultati dei piloti DrcSportManagement a Sarno

Prossimo appuntamento con il Campionato Italiano ACI Karting: 2-4 luglio 2021, International Circuit La Conca, Muro Leccese, Lecce

53
Campionato Italiano ACI Karting: i risultati dei piloti DrcSportManagement a Sarno

300 piloti nel quinto, caldissimo dal punto di vista meteo, round del Campionato Italiano ACI Karting, che ha fatto tappa a Sarno nel Circuito Internazionale Napoli.

Sono scesi in pista anche 4 piloti rappresentati dalla DrcSportManagement, tutti impegnati nella combattutissima categoria 60 Mini. Ricordiamo che nel Campionato Italiano corrono i piloti migliori, le battaglie, i sorpassi e i colpi di scena non mancano mai, il livello è altissimo.


Domenico Coco: ottimo 2° posto nelle Prove di qualificazione venerdì, sabato Manche 1 da dimenticare e 14° posto in Manche 2 con un recupero di ben 13 posizioni rispetto alla partenza. Miglior risultato della domenica il 14° posto in Gara 1.

La parole del papà di Domenico: “Accediamo alla finale di domenica non molto soddisfatti, dopo aver conquistato la prima fila in qualifica purtroppo buttata via per una brutta partenza, ci serve ancora esperienza! Siamo stati anche coinvolti in un brutto incidente nella Manche 1, fortunatamente senza conseguenze ma che ci ha costretti al ritiro.
Partiamo in 28° posizione e dopo 8 giri conquistiamo la P14…direi soddisfatti…purtroppo il regolamento ci retrocede in P24…Il regolamento non considera nel punteggio la qualifica del venerdì anche sei hai fatto tanta fatica per conquistarla…considerano solo le due manche quindi chi fa gare più conservative il sabato ottiene di partire in posizioni migliori”.

Giuseppe Bufetto Caramadre: debutto per Bufetto nel Campionato Italiano. Miglior risultato per lui nel weekend di Sarno un 12° posto in Manche 1 nella giornata di sabato e un 17° posto nella Manche di Qualificazione sempre sabato dopo un contatto che lo ha fatto uscire di strada.


La domenica invece è stata una giornata difficile per Bufetto che non riesce ad andare oltre al 23° posto in Gara 1 e al 19° posto in Gara 2.

Le sue parole: “Sicuramente non dimenticherò il mio esordio nel campionato Italiano a Sarno, dove per il caldo, le emozioni e anche un po’ la paura di non essere all’altezza, sono andato un po’ cauto! Certo che si può fare di più ma vi assicuro che qui non si scherza! Grazie al Team Di Poto Racing, a Evokart e a tutti gli sponsor che hanno creduto in me. Grazie anche a tutti i Pontecorvesi che mi hanno supportato moralmente, avrei voluto fare meglio soprattutto per loro!”.

Samuel Sorriento: ottimo 7° posto in Gara 2 la domenica, il miglior risultato per Samuel in questi giorni insieme al 7° posto nel Warm Up sempre della domenica. 26° in Gara 1. Il sabato è arrivato 19° in Manche 1 e 15° in Manche 2 concludendo la giornata al 16° posto nella Manche di qualificazione. Buon 10° posto venerdì nella prove ufficiali e 12° nella Prove di qualificazione.

Le parole del papà: “La 5° prova del Campionato Italiano Kart sarà una importante tappa per la nostra crescita, ci stiamo difendendo bene, ottenendo un 12° posto in qualifica.
Un P19 causa fuori pista al secondo giro, eravamo 8° ma sfortunatamente ci hanno centrato e fatto uscire fuori pista. Un 15° posto in Manche 2. Domani partiremo dal 16° posto in griglia ma con un buon passo gara che salvo imprevisti ci permetterà di risalire qualche posizione, speriamo bene! Nel frattempo siamo contenti di essere lì al centro del gruppo perché con il budget investito e i materiali che abbiamo a disposizione dovremmo essere molto molto più giù.”

Dichiarazione di domenica: “Dopo essere stati buttati fuori in finale uno, partire 26° e arrivare 7° significa tanto per noi e non dimentichiamoci che stiamo parlando di una gara di campionato italiano!”


Samuele Giannini: Sarno non porta fortuna neanche a “Tuono Nero” Samuele Giannini che in Gara 1 arriva 16° con una penalità di 5 secondi mentre in Gara 2 si piazza 24° perdendo 8 posizioni rispetto alla partenza. Miglior risultato per lui un 5° posto nel Warm Up di sabato e un 11° posto nella Prove di Qualificazione di venerdì.

Le parole del papà: “Da poco abbiamo finito i 4 giorni del Campionato Italiano a Sarno, non è andata bene per vari problemi: nella Manche 1 di sabato un incidente lo porta a chiudere in 20° posizione, Manche 2 il kart non parte per un problema alla centralina (data dai commissari) difettosa, gli infliggono una penalità e dovrà partire in Finale ultimo. In verità ero nervosissimo per l’accaduto perché non te la puoi prendere con nessuno e ho detto a Samuele: “Tu domani la gara ultimo non la fai!”. E lui cosa mi risponde? “Papà io la gara la voglio fare comunque”.

“Vi giuro mi ha fatto pentire di aver detto che non doveva fare la gara. Nella prima Finale partendo 27° non ci aspettavamo niente, ma lui con la sua caparbietà e bravura fa ben 17 sorpassi, una gara fantastica, uscito viene vicino a me e mi abbraccia, una cosa che non fa mai, poi in Finale 2 lo buttano praticamente fuori e riparte ugualmente chiudendo la gara in 24° posizione, cosa posso dire …UN GRANDE, grazie davvero a tutti!”

Per vedere le gare di Sarno:
Gara 1 https://www.facebook.com/140217996625235/videos/292597582602105
Gara 2 https://www.facebook.com/140217996625235/videos/894281174488029

Prossimo appuntamento con il Campionato Italiano ACI Karting: 2-4 luglio 2021, International Circuit La Conca, Muro Leccese, Lecce.

Altre foto qui https://www.drcsportmanagement.it/campionato-italiano-aci-karting-i-risultati-dei-piloti-drcsportmanagement-a-sarno/


Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano