Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli i Carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno setacciato le strade di Ercolano e Cercola. Diversi veicoli controllati e numerose le persone identificate.

Durante le operazioni, i Carabinieri della tenenza di Ercolano hanno arrestato per minaccia aggravata Francesco Sannino, un 59enne di Ercolano già noto alle forze dell’ordine. I militari, allertati dal 112, sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo che alla presenza dei Carabinieri ha minacciato con un coltello suo figlio 38enne.


I militari lo hanno disarmato e bloccato. Il motivo del litigio era dovuto a futili vicende familiari. L’arrestato è in attesa di giudizio.

Inoltre i Carabinieri di Cercola hanno dato esecuzione a un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, traendo in arresto il 50enne Massimo Pesce, che dovrà scontare più di 4 anni in carcere per un cumulo di pena.

Share