E’ in arrivo un’ondata di calore portata dall’anticiclone africano che attanaglierà l’intera penisola italiana, nelle prossime ore, con punte che potrebbero superare anche di 7/8 gradi la media stagionale nelle zone interne del Centro Sud e Isole e raggiungere anche i 40°.


Al fine di salvaguardare la salute pubblica, la Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità per rischio meteo da “ondata di calore”, invitando tutti i comuni delle aree interne della regione ad attivarsi per quanto di loro competenza per monitorare in particolar modo le fasce più fragili della popolazione.


A partire dalle 8 di oggi, lunedì 28 giugno e fino alle 20 di mercoledì 30 giugno nei comuni del territorio regionale classificati a rischio moderato ed elevato (come da elenco allegato alla DGR 870 dell’8 luglio 2005 pubblicata sul Burc n. 37 del 1 agosto 2005) – si legge nella nota emessa – si prevedono temperature al di sopra dei valori medi stagionali di 7-8 gradi soprattutto nella giornata di domani e un tasso di umidità che, soprattutto nelle ore serali e notturne sul settore costiero, potrà superare anche il 70-80 per cento, in particolare nelle giornate di martedì e mercoledì e in condizioni di scarsa ventilazione”.

Massima allerta, dunque, per i prossimi giorni durante i quali vengono vivamente sconsigliate l’esposizione al sole e lo svolgimento di attività sportive nelle ore più calde della giornata soprattutto ad anziani, bambini, e soggetti a rischio.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
Precedente“Palm’Arte”, sprint per gli abbonamenti agli spettacoli teatrali: “Programma di emozioni e divertimento”
SuccessivoLe mascherine “inutili” di Arcuri in vendita. Fugliuolo prova a risparmiare, incenerirle costa troppo
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.