Da oggi, martedì 29 giugno, è online il video di “STANCO DI PIANGERE” (Dischi dei Sognatori / Warner Music Italy), il nuovo brano del cantautore MATTEO FAUSTINI, disponibile in digitale, che anticipa il secondo album di inediti di prossima uscita.

Il videoclip del brano, diretto da Francesco Ferri Faggioli e che vede la partecipazione dei violinisti Federica Quaranta (bresciana come il cantautore e nota nell’ambito pop per le sue partecipazioni al Festival di Sanremo), Joele Micelli e Mauro Di Benedetto, è visibile al seguente link: https://youtu.be/mlSF_18UKIk.



“STANCO DI PIANGERE” mostra il lato più intimo dell’artista, quello che tutti hanno imparato a conoscere con il brano sanremese “Nel bene e nel male” e con il suo ultimo disco di inediti “Figli delle Favole”. Il brano, dalla forte carica emotiva, racconta l’addio, la perdita di una persona cara e il vuoto che lascia nella vita di tutti i giorni.

«Ho scritto questo brano in seguito alla morte di mio nonno, per avere un posto sicuro dove piangere la perdita di un’anima che mi apparterrà dentro – racconta Matteo Faustini – il videoclip vuole rappresentare il dolore e la sofferenza che ho provato e che ancora oggi provo, sempre. Vuole anche e soprattutto lasciare spazio alla speranza e all’amore, ai gesti e alle scelte che facciamo, perché non muore mai nulla che sia passato per il cuore».



Intanto è in radio e in digitale il nuovo singolo “1+1”, un invito ad imparare ad amarsi, che ha debuttato ad nella top 10 della classifica Earone Airplay Radio Indipendenti e nella top 100 nella classifica generale.

Online il video, diretto da Nicola Conversa: https://youtu.be/FLqckXgxRLw.

Sia “1+1” che “Stanco di piangere” faranno parte di un vinile (33 giri, in edizione limitata), in uscita in autunno, che anticiperà il secondo album di inediti di prossima uscita.



Matteo Faustini, classe 1994, è un cantautore bresciano che ha iniziato a muovere i primi passi nella musica fin da bambino. Nel 2007, infatti, entra a far parte del coro delle voci bianche della Scala di Milano, mentre negli anni seguenti si mette in gioco con il teatro, entrando così a contatto con un mondo a lui nuovo e allo stesso tempo stimolante. A 18 anni sente il bisogno di esprimersi attraverso la musica, intraprendendo così un percorso cantautoriale e sviluppando una forte esigenza di sperimentazione e ricerca musicale. Parallelamente agli studi in Scienze Linguistiche e Letterature Straniere, Matteo partecipa e vince vari concorsi musicali come “La VOCE di Lodi – The Tunnel” (incluso il premio della critica assegnato dalla cantautrice, compositrice e musicista Andrea Mirò) e il “Festival della Canzone – Città di Arese”, si classifica al secondo posto e vince il premio come miglior inedito al “Premio Franco Reitano” e si aggiudica una borsa di studio presso la “Lizard Accademie Musicali”.



Nel 2017 viene selezionato come finalista ad Area Sanremo ed è la voce della tribute band “Smooth Criminals”, con la quale ha portato in giro per l’Europa il mito di Michael Jackson. Negli ultimi due anni, ha scritto più di 50 brani (alcuni dei quali insieme a Marco Rettani) come “Nel Bene e Nel Male”, in gara al 70° Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte” e vincitore del “Premio Lunezia per Sanremo” per il suo valore musicale e letterario. Il primo album “Figli delle favole”, uscito nel febbraio 2020, ha debuttato al 2° posto della classifica iTunes e tra i dischi più venduti nella classifica FIMI/GfK. Dal disco sono stati estratti inoltre i singoli “Vorrei (La Rabbia Soffice)”, “Il Cuore Incassa Forte”, “La Bocca del Cuore” e il brano “Il Gobbo”, il cui video è stato realizzato in collaborazione il Centro Nazionale Contro il Bullismo BULLI STOP.



Share