La finale era di “rigore” ed è stata proprio ai rigori che gli azzurri accedono all’ultimo atto di questo Euro 2020/21.

I tempi regolamentari si erano chiusi 1-1, reti di Chiesa e Morata. Nulla di fatto nei supplementari e allora ecco la “lotteria”.



Questa la sequenza dei rigori nella semifinale di Euro 2020 a Wembley tra Italia e Spagna, finita 5-3 dopo i rigori Locatelli: parato (1-1) Dani Olmo: sbagliato (1-1) Belotti: gol (2-1) G.Moreno: gol (2-2) Bonucci: gol (3-2) Thiago: gol (3-3) Bernardeschi: gol (4-3) Morata: parato (4-3) Jorginho: gol (5-3).




Le piazze italiane dove erano stati allestiti i maxischermi per seguire la semifinale con la Spagna, e dove i tifosi avevano trattenuto il fiato per la tensione di una partita a lungo in bilico, sono esplose all’unisono in un urlo liberatorio al momento del rigore decisivo di Jorginho. Subito dopo è cominciata la festa nelle città dove si cominciano a sentire i clacson delle auto per i caroselli che festeggiano il successo della nazionale.

Italia-Spagna 5-3 dopo i rigori (1-1 dopo i tempi regolamentari e i supplementari) nella prima semifinale di Euro 2020, giocata nello stadio londinese di Wembley.

Share