Il virus non va in vacanza, ma la campagna vaccinale sì, così per poter immunizzare  gli appartenenti  alla Asl Napoli 1 Centro e alla Asl di Salerno e con il supporto dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani della Campania, un Centro Mobile Vaccinale raggiungerà i residenti delle due Asl direttamente nelle località turistiche della costiera cilentana ed amafitana.


Pertanto, tutti coloro che vorranno completare il ciclo vaccinale o ricevere la prima dose potranno farlo anche in vacanza.

“L’obiettivo è quello di fornire un ulteriore servizio ai nostri utenti residenti che sono in vacanza – hanno spiegato i direttori Ciro Verdoliva, dell’Asl Napoli 1 Centro e Mario Iervolino dell’Asl Salerno – e favorire l’obiettivo di immunizzare quanto prima possibile la maggior parte dei cittadini residenti in Campania”.

Immediato e positivo il riscontro da parte dei comuni del litorale coinvolti nel progetto che hanno manifestato la propria disponibilità tanto che sono state già rese note le prime tappe.


Il Centro Mobile sarà operativo nella fascia oraria 18:00-02:00, a Marina di Camerota martedì 3 agosto; successivamente a Palinuro, il giorno seguente, mercoledì 4 agosto, per approdare giovedì, 5 agosto ad Acciaroli e a Positano, venerdì, 6 agosto.

La piena adesione dei comuni è stata dettata dal convincimento, come spiegano dalla Regione “che la vaccinazione sia l’unico modo per tornare alla normalità ed evitare che alla ripresa delle attività scolastiche si debba ancora rinunciare alle lezioni in presenza”.


Share