Sono i 87 profughi afghani arrivati da Roma in serata al Covid Residence dell’Ospedale del Mare di Ponticelli. Terminata la quarantena, i profughi andranno a vivere in diverse province campane.

Si tratta di nuclei familiari costituiti anche da coppie molto giovani, di cui alcuni con bambini. Nel gruppo non ci sono persone anziane. Ad accogliere i profughi saranno personale medico e pediatrico. Ai cittadini afghani, nella giornata di domani, saranno effettuati i tamponi.


Il piano di evacuazione dall’Afghanistan da giorni vede impegnati 1.500 militari che stanno effettuando un ponte aereo tra Kabul e Roma. Una vera e propria corsa contro il tempo.

Ad oggi sono 3.804, di cui 3.744 afghani, le persone messe in sicurezza dall’inizio delle operazioni Aquila e Aquila Omnia.