Un immigrato del Gambia , di 24 anni, è stato trovato dai Carabinieri in possesso di 55 smartphone di varie marche nello zaino che portava addosso.

Il giovane, che è titolare di permesso di soggiorno, è stato fermato per un controllo in piazza Principe Umberto, a Napoli, e non è stato in grado di spiegare la provenienza dei telefoni cellulati.



Dalle indagini dei militari della stazione Borgo Loreto , 11 di essi sono risultati rubati nelle settimane scorse sulle spiagge di Gallipoli (Lecce).

Il gambiano aveva con se anche due personal computer, due cuffie wireless ed una sim card. Tutto il materiale è stato sequestrato. Il giovane è stato denunciato per ricettazione.