Anche il Comune di Ottaviano ha aderito al progetto “Dal Sarno al Vesuvio”, promosso da cinque Comuni della zona vesuviana nell’ambito del Poc Campania 2014 – 2020, linea strategica “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e per la cultura”.

Oltre a Ottaviano, infatti, ci sono anche Poggiomarino, Boscoreale, Terzigno e Striano. L’evento prevede iniziative in rete tra i Comuni associati, con l’obiettivo di dare la più ampia risonanza alle potenzialità turistiche e culturali del territorio.


Nello specifico, per ciò che riguarda Ottaviano vi saranno visite guidate ed iniziative presso le chiese di pregio storico di San Michele, San Francesco, San Giovanni e San Gennaro, presso il Palazzo Mediceo, le piazze San Francesco e San Gennarello e il quartiere Zabatta.


“Abbiamo aderito a questo progetto con l’obiettivo di proseguire la nostra opera di valorizzazione del territorio, ricco di risorse non del tutto esplorate. Con il turismo e la cultura tutta l’area potrà continuare a crescere in maniera adeguata. Ringrazio l’assessore agli eventi Biagio Simonetti e la consigliera delegata alla cultura Rosa D’Ambrosio per l’importante lavoro che stanno svolgendo”, spiega il sindaco Luca Capasso.