Colpo di scena tra le fila delle opposizioni. Si è dimessa ieri mattina Eutalia Esposito, consigliera comunale della civica Partito della Città, tra le più votate alle elezioni amministrative del 2018. Ieri mattina la Esposito, che di professione è primaria del reparto di Ginecologia dell’ospedale San Leonardo, ha protocollato la lettera di dimissioni a Palazzo Farnese tra lo stupore generale. Ufficialmente, la decisione è arrivata per questioni personali.



Ma potrebbero esserci anche dei motivi strettamente politici, che potrebbero emergere con il trascorrere dei giorni. Fatto sta che Eutalia Esposito, negli ultimi mesi, si era avvicinata politicamente ad Andrea Di Martino (capogruppo di Italia Viva e candidato sindaco sconfitto al ballottaggio da Gaetano Cimmino nel 2018).

Anche nella precedente consiliatura la Esposito ha svolto il ruolo di consigliere comunale, facendo parte però della maggioranza di centrosinistra guidata dall’ex sindaco Antonio Pannullo. Al suo posto dovrebbe entrare nel civico consesso Nino Giordano, secondo eletto della civica Partito della Città.