Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata e della Squadra Mobile e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania e delle Unità Cinofile antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Boscotrecase e nella zona “murattiana” di Torre Annunziata.

Nel corso dell’attività sono state identificate 95 persone, di cui 25 con precedenti di polizia, controllati 52 veicoli e contestate 13 violazioni del Codice della Strada.


Inoltre, gli operatori hanno effettuato un controllo in un terreno abbandonato di via Sepolcri a Boscotrecase dove hanno rinvenuto 37 piante di canapa indiana alte circa 2 metri del peso di circa 37 kg, 6 bustine contenenti cocaina del peso di circa 130 grammi e 114 cartucce di diverso calibro.


I Finanzieri hanno denunciato 4 persone per abusivismo edilizio poiché avevano alterato il manto stradale per consentire abusivamente l’accesso in locali che, per destinazione d’uso, non erano adibiti a garage; inoltre, sono state contestate 13 violazioni del Codice della Strada per installazione abusiva di 17 dissuasori in cemento tra la pubblica via e le abitazioni private; infine, hanno sanzionato amministrativamente una persona per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale in quanto trovata in possesso di un grammo di marijuana.