Il progetto, organizzato dal Ministero della Cultura della Federazione Russa, Centro dei festival cinematografici e dei programmi internazionali, e dall’Associazione culturale italo-russa “Aurora”, è sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa, dalle Amministrazioni comunali di Napoli, Pompei e Capua, e dalla Camera di Commercio Italo-Russa. Per la prima volta in Campania, il Festival è il primo passo per un ulteriore sviluppo della cooperazione culturale e di nuove, interessanti iniziative.


Pochi minuti fa il primo cittadino Carmine Lo Sapio ha accolto una delegazione del Festival è una rappresentanza di imprenditori russi per un benvenuto in città ed uno scambio di doni.

La tappa pompeiana del Festival proseguirà, oggi pomeriggio, al Teatro Di Costanzo Mattiello quando alle 16:30 ci sarà la proiezione del film “Rock” di Ivan Shakhnazarov, mentre alle 19:30 sarà la volta della performance musicale degli artisti del Teatro Mariinskiy di San Pietroburgo.