Giacomo Romano, avvocato civilista, ha indossato ufficialmente la Fascia Tricolore da Primo Cittadino di Brusciano. Giovedì 14 ottobre 2021 presso la Sala Consiliare del Comune di Brusciano il Magistrato del Tribunale di Nola, Dott.ssa Giuseppa D’Inverno, Presidente dell’Ufficio Elettorale Centrale, davanti ai numerosi cittadini bruscianesi, agli eletti Consiglieri Comunali, ai sensi dell’articolo 41, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 del 2000, ha proclamato il nuovo Sindaco di Brusciano con la seguenti parole: «Proclamazione alla carica di Sindaco. Ufficio Centrale Elettorale del Comune di Brusciano. Il presidente dell’Ufficio Centrale accerta che il Candidato, Sig. Giacomo Romano, unico candidato alla carica di Sindaco, ha riportato 5630 voti validi, pertanto alle ore 15,45 del giorno 14 ottobre 2021, proclama eletto alla carica di Sindaco del Comune di Brusciano il Sig. Giacomo Romano». Un grande applauso ha inondato lo spazio sonoro della Sala Consiliare, allestita con il Gonfalone Comunale con una coppia di Vigili Urbani in grande uniforme ed i restanti agenti di P. M., tutti coordinati dal Comandante Dott. Antonio Di Maiolo, a vigilare sul sereno svolgimento dell’intero evento nel rispetto delle norme anticovid, dove tra i tanti partecipanti in platea vi era anche il Parroco di Brusciano, Don Salvatore Purcaro.


Lo stesso sacerdote, sempre attento alla cura delle anime, all’indomani della chiusura delle urne a scrutinio avvenuto, il 5 ottobre scorso aveva così espresso dalla sua pagina FB la sua benaugurante considerazione: «In attesa della cerimonia d’insediamento, desidero da subito – anche a nome dell’intera Comunità Interparrocchiale Bruscianoesprimere al nuovo Sig. Sindaco eletto Avv Giacomo Romano, le vive congratulazioni per l’ottimo risultato raggiunto attraverso l’esercizio democratico del voto. Ogni Sindaco, sebbene partorito nella cabina elettorale, é sempre concepito tra la gente e per il bene della collettività. L’ampio consenso della popolazione è dono e responsabilità, espressione di un desiderio maggioritario di recuperare serenità, ritrovandosi tutti insieme, nella differenza dei ruoli; lungi dalla partigianeria degli schieramenti e delle distanze personali, a servizio del bene comune e nell’edificazione di una comunità a dimensione umana. É tempo di recuperare serenità, perché ci attende un futuro di ricostruzione dalla recente pandemia e dal virus antico della criminalità e del malaffare. Nello spirito del Magistero sociale della Chiesa e con vivo senso istituzionale, assicuro come sempre la mia collaborazione e affido la nascente amministrazione all’intercessione del nostro Patrono San Sebastiano Martire. Auguri, d. Salvatore Purcaro».

Il Sindaco Avv. Giacomo Romano nel suo intervento inaugurale ha ringraziato i familiari ed i bruscianesi che lo hanno votato e tutti i candidati nelle liste schierate a suo sostegno, riservandosi poi di presentare, coma da norma, le linee programmatiche della sua Amministrazione nella prima seduta di Consiglio Comunale.


Un momento di umana emozione è stato condiviso dal neoeletto Sindaco quando ha ricordato il suo omonimo nonno paterno, riferimento ideale e primo orgogliosissimo suo sostenitore, al quale ha dedicato l’assunzione della Fascia Tricolore. Lo stimato concittadino bruscianese, conosciuto da tutti in paese con l’amichevole appellativo di Giacomino, veniva a mancare giusto un anno fa, e nella stessa giornata di Proclamazione del Sindaco per pura coincidenza in serata è stata celebrata per il 1° Anniversario, la Santa Messa in suo suffragio.


L’intervento del Sindaco Giacomo Romano è stato ripreso dal sociologo e giornalista, Antonio Castaldo, e postato, con l’assistenza di Giuseppe Pio Di Falco, per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali, su Youtube all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=ZR0NahKXY08.

Il Sindaco siederà in Consiglio Comunale assieme agli eletti Consiglieri delle liste di: “Noi Campani” con Felicetta Frattini, Sisto Buonaura, Enza Roberta Lucrezio, Domenico Di Maio e Rosa Caiazzo; di “Brusciano Protagonista” con Giovanni Auriemma, Ilaria Esposito, Concetta Addeo e Annunziata Amato; di “Fronte Comune” con Nicola Braccolino, Domenico Maione, Annunziata Di Maio e Giuseppina Moccia; della “Lista del Cuore” con Giovanna Coppola, Ciro Guadagno e Nicola Di Maio.


Il sociologo e giornalista Antonio Castaldo suggerisce «a quanti volessero aver un’idea della successione storica della leadership comunale di Sindaci, Podestà e Commissari a Brusciano, dal 1861 ai nostri giorni, da completare con il concluso, travagliato ed incompiuto sindacato dell’Avvocato Peppe Montanile, il transito del commissariamento prefettizio con il Dott. Roberto Esposito e l’attualità del Sindaco Avv. Giacomo Romano chiamato alla guida del Comune di Brusciano, la possibilità di accedere via web all’indirizzo https://www.nellanotizia.net/scheda_it_92362_–Brusciano-Leadership-comunale-di-Sindaci,-Podest%C3%A0-e-Commissari-dal-1861-al-2020–(Scritto-da-Antonio-Castaldo)_1.html».