Schianto fatale a Santa Maria la Carità: a perdere la vita nell’incidente stradale l’83enne Gaetano Di Ruocco. L’episodio è avvenuto in via Scafati alle ore 6 circa di ieri mattina 31 ottobre. L’auto guidata da Di Ruocco, che in quel momento era solo in auto, è stata sbalzata e trasformata in un ammasso di lamiere da un altro veicolo.



Rimasto ferito in maniera non seria Raffaele Di Martino, 35enne titolare di un bar in piazza a Santa Maria la Carità. Sullo schianto stanno indagando i carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia. La Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha aperto un fascicolo sull’incidente, iscrivendo Di Martino nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio stradale.

L’ipotesi è che Di Martino viaggiasse ad alta velocità. Un’eventualità che sarebbe confermata anche dalle condizioni del veicolo dell’83enne che si è letteralmente accartocciato. Vani, infatti, i soccorsi così come i tentativi di estrarre Gaetano Di Ruocco dalle lamiere. L’intera cittadina di Santa Maria la Carità è sotto choc per l’accaduto: in molti conoscevano l’anziano descritto come un uomo tranquillo.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano