Djokovic – Ruud

Non stecca la prima Djokovic in una splendida partita, colma di divertimento e di scambi affascinanti, specialmente in un primo set apertissimo dove Ruud salva anche due palle break per arrendersi a Djokovic solamente al tiebreak, dove il serbo conquista il set vincendo 7-4. Era anche iniziato bene il primo set di Ruud, con due game conquistati sin dall’inizio.

Djokovic stava andando forte nel primo set, il tennista serbo però, come ben sappiamo, ingrana nel secondo set e lo ha riconfermato: pochi gli squilli del norvegese, contro un Djokovic che veste i panni di alieno e vincendo 6-2 il secondo set ottiene la sua prima vittoria alle Nitto ATP Finals.


Tsitsipas – Rublev

Una bellissima gara combattuta quella fra Tsitsipas e Rublev, dove alla fine ad avere l’ultima parola è il tennista russo, numero 5 del ranking. Tanto l’equilibrio, elevato il tasso di divertimento al PalaAlpiTour, ma Rublev dà la svolta al set solo nel finale, quando con lo strappo decisivo conquista il primo set.

Copione quasi uguale nel secondo set, con un Tsitsipas che ci prova ma che alla fine si arrende nuovamente 6-4 al russo, che si porta così a casa un match importante, con Djokovic all’orizzonte. Va quindi in archivio questa prima giornata delle Nitto ATP Finals, stasera Berrettini in campo contro Hurkacz per la sua seconda giornata: pare che la racchetta romana se la senta di giocare.

Giuseppe Garofalo