In questo brano il tema affrontato riguarda la resilienza,più che mai attuale in questo periodo storico.

Accattivante, a tratti cruento e malinconico, pone al centro del messaggio l’orgoglio di un uomo nei confronti di una donna. Entrambi, seppur colmi di passione l’uno per l’altro, sentono di dover prendere una posizione, scegliendo tra l’amore puro e l’amor proprio concludendosi nel bridge con una confessione a cuore aperto che tuttavia non lascia trasparire alcuna conclusione.


La straordinaria capacità dell’artista di evocare immagini permette a chi ascolta di cogliere a pieno le sensazioni che ci propone. L’attitudine street di Riko è chiara, così come lo è l’affascinante sensibilità d’animo che traspare dall’inizio alla fine della canzone.
Il brano dunque descrive attentamente un’ immaginario comune a chiunque che viene impreziosito dalla produzione musicale affidata ad Aleaka.

Sound innovativo e ricercato (ormai ben definito e riconoscibile) unito ad una voce graffiante e decisa, rendono il brano uno dei lavori più concreti e riusciti di Riko Noshi fino ad ora.


BIOGRAFIA

Enrico D’Amore in arte Riko Noshi nasce il 20 ottobre del 1996 in provincia di Salerno. Sin dalla giovane età cresce a contatto con il mondo dell’arte data l’influenza della famiglia. La musica nella vita dell’artista diventa sempre più presente durante l’adolescenza. Per un ragazzo di provincia è sempre difficile emergere senza incorrere in pericoli e per fortuna, spinto da un gruppo di amici, decide di registrare le sue primissime canzoni.


Dopo una serie di brani pubblicati quasi per gioco, viene selezionato da Honiro label come partecipante ad uno dei contest nazionali in cui riesce a piazzarsi sul podio al terzo posto. Da quel momento in poi decide di dare una svolta al suo operato e appena ventenne pubblica il suo primo Ep interamente prodotto da Nazo nel 2017.

Dal 2021 inaugura il suo percorso con Visory records pubblicando diversi singoli come “Odio gli addii” featuring Alessio Ego, distribuito da Believe music italia, successivamente inserito nella playlist NEW FRIDAY BELIEVE oltre che pubblicizzato tramite le loro storie. Inoltre con “Serena”, prodotto da Hrvi entra per le prime due settimane in alcune importanti playlist editoriali di Amazon e di Apple music.