Ieri mattina i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in Salita Pontenuovo all’angolo con via Cesare Rosaroll hanno visto uno scooter contromano con a bordo due giovani privi di casco protettivo.


Il conducente del mezzo, alla vista degli operatori, ha accelerato la marcia nonostante gli fosse stato intimato l’alt e ne è nato un inseguimento terminato dopo pochi metri quando il giovane alla guida, dopo aver perso il controllo del mezzo, ha impattato contro uno degli operatori a bordo della moto di servizio per poi essere raggiunto e bloccato.

Il conducente, un 18enne napoletano, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento e lesioni personali mentre il passeggero, un 17enne napoletano, è stato affidato ai genitori; infine, ad entrambi è stata contestata una violazione del Codice della Strada per mancato uso del casco protettivo.



Condividi
PrecedenteNapoli, Piazza Garibaldi: in giro con arnesi atti allo scasso
SuccessivoNapoli: rubano una centralina da un furgone in sosta
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo, si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.