Ancora un decesso Covid a Pompei. Il bollettino emanato dal Comune appena qualche ora fa non lascia dubbi su un sensibile aumento dei contagi oltre a riportare il totale di dei decessi, oggi giunti a 60 da inizio crisi epidemica: uno in più rispetto all’ultimo bollettino del 4 novembre.

In tre settimane e mezza 66 positivi. Attualmente sono positivi 50 cittadini pompeiani, ben 22 in più rispetto all’ultimo bollettino di inizio mese di novembre.

Nello stesso arco di tempo si sono verificate anche 43 guarigioni. In totale i guariti dal marzo 2020 sono 2.408.


Il 4 ottobre i cittadini che stavano affrontando il virus erano 28 e risultavano raddoppiati dispetto al bollettino precedente, tre settimane prima, quando appunto erano 14. Oggi il numero sale ancora in linea con quanto sta accadendo in Campania e in Italia e la nuova variante Omicron adesso sta lanciando un nuovo allarme contagio.

Da inizio crisi epidemica salgono a 2.518 le persone colpite dal coronavirus nel comune di Pompei.