Un assistente sociale, un istruttore direttivo amministrativo con funzioni di avvocato, un istruttore amministrativo, un istruttore amministrativo contabile e due vigili urbani. Sono sei, complessivamente, le nuove figure professionali assunte dal Comune di Pollena Trocchia, che vede così aumentare la propria pianta organica in numero e professionalità. «Fin dall’insediamento, questa Amministrazione ha lavorato per elevare la qualità dei servizi offerti alla cittadinanza e favorire un processo di modernizzazione e razionalizzazione dell’organizzazione amministrativa dell’Ente. Per il risultato raggiunto un grazie va agli assessori al personale che si sono succeduti in questi anni, Pasquale Busiello prima e Margherita Romano dopo, ma anche e soprattutto al segretario generale dell’Ente, Irene Manzione, che ha incessantemente lavorato per centrare l’obbiettivo che ci si era prefissato.

Continueremo il prossimo anno a rinfoltire l’organico comunale con nuove figure professionali, che andranno a rafforzare settori dell’Ente che ancora soffrono di carenza di personale» ha detto il sindaco di Pollena Trocchia Carlo Esposito. «Anche grazie al lavoro di programmazione del mio predecessore Pasquale Busiello abbiamo raggiunto un importante risultato: sei nuove assunzioni che serviranno a potenziare settori chiave della macchina comunale. I nuovi dipendenti sono già a lavoro e di certo grazie a loro il Comune di Pollena Trocchia potrà fornire servizi ancora più efficienti e rispondenti alle esigenze della cittadinanza» ha commentato l’assessore al personale Margherita Romano, che fin dalla nomina in giunta ha lavorato in questa direzione.

«Il comune di Pollena Trocchia, a causa di pensionamenti e vicissitudini varie, ha vissuto una fase di carenza di personale alla quale grazie allo spirito di sacrificio e alla dedizione dei pochi dipendenti rimasti si è in parte potuto sopperire. Per questo motivo ho avviato un’attività di programmazione per l’assunzione di nuove figure che nei giorni scorsi ha finalmente trovato adeguato esito grazie ad un ottimo esempio di lavoro di squadra che ha portato a un risultato eccellente atteso da anni» ha aggiunto il consigliere comunale Pasquale Busiello, già assessore al personale dell’Ente.

«Lo straordinario risultato raggiunto ha richiesto un importante sforzo organizzativo, dispiegato peraltro in tempi necessariamente ridotti: per accrescere la pianta organica dell’Ente tenendo conto delle mutate esigenze, abbiamo modificato il fabbisogno del personale e provveduto alle indispensabili variazioni di bilancio per adeguare il documento contabile alle nuove previsioni di spesa. Un lavoro duro, che è stato tuttavia ripagato dalla consapevolezza di aver reso un ottimo servizio a Pollena Trocchia e ai suoi cittadini» ha concluso l’assessore al bilancio e vicesindaco Francesco Pinto.