Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in viale della Resistenza hanno notato nei pressi di uno stabile una persona che, alla loro vista, ha immediatamente avvisato un uomo che stava cedendo qualcosa ad una terza persona in cambio di una banconota.



I poliziotti hanno raggiunto e bloccato il “palo” e lo spacciatore trovandoli in possesso di 17 involucri contenenti 5 grammi circa di cocaina, 10 involucri con 3,5 grammi circa di eroina, 4 stecche di hashish del peso di circa 12 grammi e 155 euro mentre l’acquirente è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Due napoletani di 40 e 43 anni sono stati arrestati per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.