La sessione di calcio mercato entra nel vivo: quando mancano dieci giorni alla chiusura del mercato di riparazione,  la Juve Stabia annuncia due nuovi arrivi: l’esterno destro d’attacco e il difensore Dell’Orfanello.

Per Tommaso Ceccarelli, 30 anni, si tratta di un ritorno visto che aveva già giocato con la Juve Stabia nel 2012.



Il calciatore, natio di Roma, è cresciuto calcisticamente nella Lazio e ritorna a vestire la nostra maglia. Tra le altre, ha vestito anche quelle del Lanciano, della Feralpisalò, de L’Aquila, della Lupa Roma, del Prato, del Monza e del Catania.

Queste le sue prime dichiarazioni, come da comunicato del club: “Torno a Castellammare di Stabia con tanto entusiasmo. Ero molto giovane nella mia prima esperienza, ora sono maturato e carico: ho voglia di fare bene”.



Ceccarelli ha scelto il 30 come numero di maglia.

La Juve Stabia ha comunicato di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni sportive, a titolo definitivo, dalla USD Lavello, del difensore Ugo Passos Dell’Orfanello, classe ’00.

Il calciatore, natio di Río de Janeiro (Brasile), è cresciuto calcisticamente nel Flamengo e ha vestito anche le maglie della Lucchese e del Ghivizzano.

Queste le sue prime dichiarazioni, rilasciate come comunicato societario: “Approdo in una piazza incredibile, conosciuta anche in Brasile. Darò il massimo per i miei compagni e per tutti i nostri tifosi per raggiungere i nostri obiettivi”.

Dell’Orfanello ha scelto il 13 come numero di maglia.



Sul fronte cessioni invece la società  ha comunicato quella del terzino sinistro Rizzo,  trasferitosi al Foggia a titolo definitivo.

Intanto i gialloblu’ proseguono la preparazione in vista della ripresa del campionato di serie C dopo la lunga pausa.

La Juve Stabia giocherà in trasferta contro il Campobasso domenica alle 17.30.

Per le Vespe bisogna tornare al successo per puntare ad un posto nei play off.

Domenico Ferraro