Andare a lavoro in bici, organizzare feste senza plastica, conferire rifiuti all’isola ecologica, acquistare detersivi alla spina, rispondere a quiz sui temi ambientali. Sono tra le azioni che saranno premiate dal Concorso Nazionale.”Ecoattivi”, promosso sul territorio di Massa Lubrense dall’Area Marina Protetta di Punta Campanella, dal Comune e da Terra delle Sirene.

Scaricando un’app gratuita dagli store- EcoAttivi- i cittadini di Massa potranno partecipare all’iniziativa lanciata da Achab Group nell’ambito del progetto nazionale “Club dei Comuni Ecoattivi”. In palio un’auto elettrica e buoni spesa. I cittadini “Ecoattivi” potranno caricare sull’App i punti ottenuti, grazie ad azioni sostenibili ed ecocompatibili, quali conferimento di rifiuti ingombranti e olio esausto all’isola ecologica, o partecipazione a giornate ecologiche sul territorio, e tante altre attività riportate nel regolamento. Con ogni azione si ottengono determinati punti.

Ogni 100 punti un biglietto per partecipare al concorso nazionale, con l’auto elettrica in palio, e al concorso cittadino, che vedrà un totale di oltre 700 euro di buoni sconto spendibili presso gli esercizi commerciali di Massa Lubrense per i primi 3 classificati a giugno e dicembre. Un gioco stimolante e uno strumento di apprendimento dei temi ambientali con ripercussioni anche concrete per cittadini sempre più attenti alla sostenibilità nelle azioni quotidiane. Per partecipare basta scaricare gratuitamente l’App da qualsiasi smartphone, attraverso gli store Android e IOS o dal sito www.ecoattivi.it ed entrare nel club di Ecoattivi.

“Diffondere una cultura attenta ai temi della sostenibilità e premiare i comportamenti positivi dei cittadini è la finalità dell’app EcoAttivi partita il 1°gennaio 2022 – spiega l’Assessore all’Ambiente del Comune di Massa Lubrense, Sonia Bernardo- Invitiamo tutti i cittadini di Massa a partecipare con un incentivo maggiore: due premiazioni, una a giugno 2022 e una a gennaio 2023, con una classifica che premierà i più virtuosi attraverso buoni sconto spendibili presso gli esercizi commerciali del comune. Come Amministrazione- conclude Bernardo- abbiamo scelto di sostenere i nostri cittadini non solo nel mantenimento della sensibilità ambientale, ma anche nella trasformazione di questa sensibilità in concreti e nuovi comportamenti a vantaggio della salute, dell’ambiente e di quella dell’uomo.”

“Quest’anno EcoAttivi si arricchisce sempre di più con nuove azioni, – osserva Antonino Di Palma, direttore tecnico di Terra delle Sirene – Confermata la mobilità sostenibile come Bike to work e Mobilità a piedi, ma aggiunte altre azioni come l’acquisto di detersivo alla spina, la partecipazione a eventi sostenibili, il conferimento all’isola ecologica di oli esausti e ingombranti e tante altre attività. Il progetto Ecoattivi punta a migliorare le competenze dei cittadini sui temi ambientali, e infatti saranno premiate le azioni di interesse collettivo che guardano all’educazione ambientale e alla cura del territorio. Questo è un modo per creare un circolo virtuoso, rendendo i cittadini protagonisti di un piccolo ma importante cambiamento”.

“Credo fortemente nel valore della comunicazione e sono entusiasta di confermare questa iniziativa che, oltre a promuovere una coscienza responsabile per la salvaguardia dell’ambiente, offre ai cittadini un’occasione per essere informati e allo stesso tempo divertirsi – sottolinea il Presidente dell’AMP Punta Campanella, Lucio Cacace – Con Ecoattivi si entra a far parte di una comunità informale di Enti e cittadini che condividono l’impegno per diffondere la cultura e i principi della responsabilità sociale e della sostenibilità ambientale”.