Gli interventi sono ormai in via di ultimazione dopo anni di attesa dalla amministrazione di Castellammare di Stabia e dal sindaco Gaetano Cimmino che conta, tramite un profondo restyling delle zone e strade urbane iniziato con il suo insediamento a Palazzo Farnese, a ridare slancio alla città. Un’arteria di fondamentale importanza per residenti ed attività commerciali che attendevano i lavori da almeno 30 anni!




“Lavori che con caparbietà abbiamo portato avanti e che stiamo portando a conclusione a regola d’arte. E’ anche questa la Castellammare che cambia volto, dalla quotidianità alla programmazione delle grandi opere!”, ha commentato il primo cittadino stabiese.

Non solo grandi eventi ed incontri culturali come il “Quisilegge” e i cartelli estivi che culminarono con l’arrivo della cantate Noemi, ma anche interventi urbani che incidono sull’impatto del cittadino con la quotidianità per migliorare la città delle acque sempre di più.

Ivano Manzo