Niente Jeff Bezos. Ora calciomercato: il Napoli guarda in casa Empoli

Il club toscano è messo sott’osservazione da Giuntoli, che vorrebbe portare in azzurro 3 profili interessanti

71

Dopo il clamore suscitato da Jeff Bezos, il Napoli si riaffaccia sul calciomercato invernale. Un attimo… Jeff Bezos? Negli scorsi giorni aveva preso piede l’indiscrezione che parlava dell’acquisto del Napoli da parte di mister Amazon nel 2026, al centenario del club.

Se ne sono dette di cotte e di crude: solo fino a ieri o anche solo fino a poche ore fa, il proprietario del colosso di e-commerce sembrava pronto ad acquisire il Napoli e a progettare un glorioso stadio chiamato Amazon Arena Maradona. Ma la notizia è stata smentita: Jeff Bezos sarà davvero a Napoli fra pochi giorni, ma solamente per un incontro riguardante una collaborazione con l’aerospazio campano. Nessun interesse per il club.




E quindi torniamo a noi. Niente Jeff Bezos. Il Napoli, dopo l’acquisto di Tuanzebe, non ha effettuato particolari mosse in questa finestra di calciomercato, anche se resta vigile con gli occhi puntati verso Empoli.

Potendo godere dei buoni rapporti commerciali con il presidente dei toscani Corsi, ADL potrebbe provare a strappare dalla formazione di Andreazzoli uno di 3 pezzi da 90.

Già da tempo Giuntoli aveva portato all’attenzione del patron azzurro il terzino Fabiano Parisi, che è infatti ancora adesso nella lista dei desideri del Napoli e anche su quella della Lazio. Ma non solo Parisi.



Il dopo-Insigne potrebbe infatti arrivare da Empoli. Nadim è il profilo che Giuntoli ritiene adatto per sostituire il capitano azzurro ormai ufficialmente del Toronto a inizio estate. Anche l’albanese è finito sul taccuino della Lazio. Inoltre Bajrami potrebbe costringere ADL a tirar fuori dal taschino 10 milioni e passa di euro.



Il terzo e ultimo profilo ha stregato oltre al Napoli anche le due milanesi e la Fiorentina: stiamo parlando del classe 2001 Samuele Ricci, che molto probabilmente non verrà venduto in questa sessione, bensì in estate. A giugno si farà insomma la corte per Ricci.

Non ci sono molti movimenti, a parte i tre osservati speciali in casa Empoli, ma chissà, mancano ancora 10 giorni alla chiusura del calciomercato invernale, e potrebbe spuntare qualche altro nome, o un colpo in sordina, come accaduto per Tuanzebe. Staremo a vedere cosa ci offrirà di interessante quest’ultima fase di calciomercato.

Giuseppe Garofalo